Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

La Sabina, sconfitta indolore: raggiunti i quarti

Arce coraggiosa vince 1-0, ma il 3-4 dell'andata qualifica i gialloneri di Gentili



MARCATORI 40' pt Zazza
LA SABINA Pegza, De Cola, Ceccarelli (12'st Danso A.) Ferzi, Amoroso, Di Rocco S. (17'st Danso S., 45' st Pezzotti), Di Rocco F., Urbani, Bocchini, Di Benedetto, Della Vallee' PANCHINA Murante, Mazzoli, Di Francesco, Bertoldi ALLENATORE Gentili
ARCE Maffeo, Zazza, Di Folco, Tommasi (35'st Cobzaro), La Manna, Cestra, Izzo, Di Sarra, Carmassi, Di Pastena, Del Giudice (14'st Massaro) PANCHINA Del Duca, Reali, De Santis, Pescosolido, Guida ALLENATORE Nanni
ARBITRO Sarelli di Tivoli
NOTE Ammoniti Di Benedetto Terreno in buone condizioni Spettatori 100 circa

Il La Sabina centra i quarti di finale di Coppa Italia nonostante la sconfitta di misura subita a domicilio dall'Arce.L'Arce vince, ma non basta Fatali per la compagine di Nanni i gol incassati nel match di andata, conclusosi 4-3 per la capolista del girone B. Il centinaio di spettatori presenti sulle tribune assistono ad una partita equilibrata, decisa nel finale di primo tempo dall'acuto del difensore ospite Zazza. All'Arce, nella ripresa, serve un gol per ribaltare il discorso qualificazione, ma la difesa giallonera fa buona guardia fino al triplice fischio del signor Sarelli di Tivoli. Il La Sabina va avanti, l'Arce si ferma con onore.