Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

La Sabina - show, 4-2 in casa del Garbatella e ottavi di finale raggiunti

I gialloneri ribaltano l'1-2 del match di andata grazie ad un secondo tempo super. 4-2 il finale in favore della squadra di Gentili, a segno con De La Vallee', Bocchini, Danso e Viola. Per i padroni di casa inutile la doppietta di Cianfanelli



GARBATELLA – LA SABINA 2-4

MARCATORI De La Vallee' 26' pt (L), Cianfanelli 4' st e 41' st (G), Bocchini 25' st (L), Danso S. 30' st (L), Viola 38' st (L)
GARBATELLAPividori 6, De Santis 6, Alaimo 6, Borghi 6 (22' st Falsetti 6),Pacini 6 (32' st Di Bernardo sv), Mazzesi 6.5, Luciani 6, Princigalli 6, Cusani 6.5, Russo 6.5, Schiavone 6 (1' st Cianfanelli 7) PANCHINA Cocchia, Romanile, Petri, Fazzini ALLENATORE Mancini
LASABINA Pegza 7, Di Rocco 6.5, Ceccarelli 6.5, Viola 6.5, Delle Monache 6.5,Ferzi 6, De La Vallee' 7, Filabozzi 6 (22' st Urbani 6), Bocchini 6.5(40' st Prioteasa sv), Croce .5, Corinaldesi 6 (15' st Danso S. 7) PANCHINA Avranovich, Danso A., Virlan, Pezzotti ALLENATORE Gentili
ARBITRO Di Francesco di Ostia, 6
ASSISTENTI Aucello di Roma2 e Di Giacomo di Tivoli
NOTE Ammoniti Pividori,Ceccarelli, Pegza Angoli 3-1 Rec. 2' pt – 4' st.

Il match di ritorno dei sedicesimi di finale di Coppa Italia sorride al La Sabina di Gentili, che vince 4-2 in casa del Garbatella, ribaltando l'1-2 dell'andata. I gialloneri passano in vantaggio, incassano il gol del pari ad inizio ripresa, ma riprendono in pugno la gara e dilagano. Garbatella bene nei primi 20' del secondo tempo, ma non basta.

Primo tempo. Fino al 25' solo sbadigli per gli spettatori sulle tribune. La gara si accende improvvisamente al 26', minuto in cui gli ospiti trovano il primo spiraglio nella difesa del Garbatella: lancio di Delle Monache verso Croce, il numero 10 giallonero controlla sulla sinistra, alza la testa e mette in mezzo un pallone che De La Vallee' trasforma nel gol del vantaggio. La reazione degli uomini di Mancini arriva solo al 37', con due conclusioni di Princigalli e Schiavone disinnescate alla grande dall'estremo difensore Pegza. Finale di marca ospite con De LaVallee', autentica spina nel fianco della difesa giallorossa, che al 42' spara su Pividori da posizione più che favorevole.Uno scatto del match © Gazzetta Regionale


Secondo tempo. Fuochi d'artificio nella seconda frazione di gioco. Meglio il Garbatella al ritorno dagli spogliatoi, con il neo entrato Cianfanelli che entra bene in partita e al 4' firma il gol del pari.Il La Sabina accusa il colpo e al 9' rischia di subire il secondo gol, ma Luciani perde l'attimo in area. Il pallino del gioco resta nelle mani della squadra di Mancini fino al 25', quando Bocchini riporta in vantaggio i suoi, approfittando di una carambola con il portiere avversario. Il Garbatella sparisce dal campo e alla mezz'ora arriva il tris ospite, con il guizzo del subentrato Danso. 8' più tardi il numero 16 giallonero è devastante nell'uno contro uno sulla sinistra e serve a Viola un assist al bacio, per il gol del 4-1 che chiude definitivamente il discorso qualificazione. Il secondo gol di Cianfanelli nel finale rende meno largo il passivo, ma al 90' è il La Sabina a staccare il pass per gli ottavi.