Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

La Spes Poggio Fidoni raggiunta nel recupero: finisce 2-2 con il Fiano Romano

La formazione di Mancini va sotto, recupera ma si fa acciuffare dal gol di Espa nell'extra time



10a Giornata - 09 nov 2014
2 - 2

MARCATORI Ushe 5'pt (F), Monaco rig. 11'pt (S), Carmesini 35'st (S), Espa 46'st (F)

SPES POGGIO FIDONI Pezzotti, Chieie (39'st Riccini), Grillo, Simotti (8'st Proni ), Alesse, Mancini, Perotti, Cianetti, Monaco di Monaco (31'st Franceschini), Carmesini, De Giorgi PANCHINA Mei, D’Aquilio, Santarelli, Fasciolo ALLENATORE Mancini 

FIANO ROMANO Giorgi, Riccioni, Spalloni, Petrocelli, Mirt, Ferracina (1'st Espa), Ciolacu (40'st Brunetti), Pandimiglio, Corradini, Ushe (10’pt Colageo), Serafini PANCHINA Di Bonifacio, Palaia, Ribaldi, Potenza ALLENATORE Livolsi 

NOTE Espulsi Giorgi al 10’ Ammoniti Cianetti, Monaco, Petrocelli, Espa 

Image titleUna rete di Espa nel recupero permette al Fiano Romano di uscire indenne in casa del Poggio Fidoni. Un pareggio insperato, perchè arrivato anche in inferiorità numerica, dopo il rosso a Giorgi, ad inizio partita, in occasione del fallo dal rigore che ha dato la prima parità al match. Avvio di gara di marca Fiano Romano, che al 5' è già in vantaggio con una rete di Ushe. L'1-0 ospite dura solo cinque minuti. Al 10' i padroni di casa conquistano un rigore con conseguente rosso per il portiere Giorgi. Livolsi toglie proprio l'autore del gol ed inserisce Colageo. Sul dischetto si porta Monaco di Monaca che fa 1-1. Nonostante l'uomo in più, però, la Spes non riesce a sfondare la difesa ospite, che si chiude a difesa della propria port, provando a farsi vedere in avanti con qualche sortita. Le emozioni, però, non sono finite e arrivano tutte nel finale. Al 35' è Carmesini a completare la rimonta e a portare in vantaggio i padroni di casa. Il 2-1 sembra poter dare la vittoria alla Spes Poggio Fidoni, ma la beffa è dietro l'angolo e arriva al primo minuto di recupero con la rete di Espa che vale il definitivo 2-2.