Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

La Storta, bel tris contro il Guardia di Finanza

I padroni di casa superano in rimonta la compagine di Berruti



Image titleIl La Storta di Pino Porcelli conquista una vittoria preziosissima nel confronto odierno contro le“Fiamme Gialle”, ovvero la compagine sportiva rappresentante la Guardia di Finanza: al “S. Eugenio” finisce 3-1 per i gialloverdi di casa, seppur giunta in rimonta e con il doppio vantaggio numerico in campo. Un successo che porta la squadra di Roma Nord a quota 35 punti in classifica, potendo pertanto contare su un vantaggio di tre punti sulla zona calda rappresentata dalla coppia Bolsena-Caere, che a loro volta vantano undici lunghezze sulla F. Roma. Il match cambia volto a pochissimi minuti dal fischio d’inizio, quando Di Giammarco commette fallo da ultimo uomo ai danni di Egidi lanciato a rete e per l’arbitro è cartellino rosso, oltre al calcio piazzato per i padroni di casa. Il La Storta prova a sfruttare il vantaggio numerico, con Ferraro che si dimostra molto attento nel salvare sulla linea un colpo di testa di Egidi a porta sguarnita, con il pallone già ampiamente destinato a finire in fondo alla rete (25’). Ma alla fine del primo tempo sono gli ospiti a passare in vantaggio, grazie ad un’azione insistita di Manganelli, che supera l’esperto Bartozzi dall’interno dell’area, malgrado il tentativo di “muro” cercato dalla retroguardia di casa (43’). Nella ripresa, ci pensa subito il neo entrato Varani a ristabilire, con un tocco in mischia sugli sviluppi di un corner (4’). Al 20’ ci prova Ferraro, ma la sua conclusione viene deviata prontamente in corner da Bartozzi. Il La Storta trova il goal del sorpasso nove giri di lancette più tardi grazie a Galli, che risolve positivamente una seconda mischia derivante da calcio d’angolo. Ci pensa invece Petruzzi a fissare il definitivo punteggio sul 3-1, con una bella progressione personale che non lascia scampo a Cimini (35’). Tabellino, cronaca e approfondimenti sul nostro giornale digitale online in serata