Notizie
Categorie: Dilettanti

La tecnologia al servizio del calcio: a Roma due clinic per allenatori, preparatori e video analisti

Gianvito Piglionica, amministratore e responsabile del portale di formazione "AllenatoreClinic.net" presenta i due eventi che si terranno a gennaio nella capitale



Image titleAllenatoreClinic.net è un portale di formazione interamente dedicato alla guida e alla preparazione di una squadra. A tale proposito si terranno due eventi di formazione per allenatori, preparatori fisici ed addetti ai lavori che si svolgeranno a Roma ad inizio 2015.

Responsabile ed Amministratore del portale di formazione è Gianvito Piglionica, Allenatore professionista Uefa A, collaboratore Fcb Barcelona Escola Camp Italia, collaboratore Milan Junior Camp e Video Analyst del progetto di formazione Horst Wein Italia, che ci presenta svolgimento e obiettivo dell’evento.


Come è partita l’idea del Clinic?

Lo scorso anno, durante il Clinic di Giugno a Mentana, ho avuto il piacere di ospitare come relatore il Mister Claudio Damiani (tutt’ora Video Analyst del Napoli di Benitez) e subito dopo, durante i Mondiali in Brasile, ho avuto l’onere e l’onore di collaborare con il Mister Dario Marcolin per Sky Calcio, preparando l’analisi e lo studio di alcune Nazionali (Russia, Korea del Sud, Ghana, Usa, Algeria, Belgio, Costa D’Avorio e Giappone) e la video analisi di alcune partite delle stesse. 

Da qui l’idea di organizzare un evento ad hoc sull’argomento, visto l’interesse suscitato e dopo aver notato che in Italia non esistevano appuntamenti formativi di questo livello.


Cosa si farà nel Clinic?

Ci tengo a precisare che i Clinic, nel mese di gennaio, saranno due. Il primo sulla Performance Analysis (12/13 gennaio) ed il secondo sulla Video e Match Analysis (19/20 gennaio). Questo per offrire competenze e conoscenze a 360° su una figura come quella del Video Analista (ma non solo) e su una materia che è diventata fondamentale sia in ambito dilettantistico che professionistico. L'obiettivo è quello di far partecipare agli eventi sia Allenatori che Preparatori atletici, proprio per rendere le due figure ancora più funzionali e complementari all'interno di uno staff. 

Per il Clinic sulla Performance Analysis, ho l'onore di avere come relatori come il Prof. Roberto Colli, Prof. Christian Savoia (Preparatore Atletico Fiorentina), Prof. Fabrizio Tafani (Preparatore Atletico Palermo) e il Prof. Dario Pompa (Prepratore Atletico LND).

Mentre per il Clinic sulla Match Analysis sono riuscito a formare, allo stesso modo, uno staff di relatori di primo livello composto da: Adriano Bacconi (Video analista RaiSport), Simone Beccacioli (Analista Tattico As Roma), Lorenzo Favaro (Video Analista LegaPro e Lnd). Sarà presente anche un video analista delle Nazionale Italiana oltre ad aziende del settore, per proporre soluzioni pratiche anche a livello dilettantistico.

Inoltre sarà un onore, per il secondo anno consecutivo, avere un’ospite di eccezione che aprirà i nostri eventi, nella figura del Dr. Xavier Jacobelli (calciomercato.com), illustre ed affermato direttore editoriale.

Sicuramente, come per i precedenti eventi, ci saranno delle gradite sorprese, nel corso delle due giornate, con altri ospiti “illustri.


Cosa è la match analysis?

La Match analysis è una branca della Performance analysis. Può essere legata allo studio del movimento (Motion), o alla gestione dei dati quantitativi o qualitativi (Analisi Notazionale) e allo stesso tempo manuale o computerizzata.

Analizzare la performance in partita, studiare gli avversari e la propria squadra attraverso la match analysis è oggi una competenza fondamentale sia in ambito professionistico che dilettantistico.

Sono ormai molteplici gli strumenti ad alto contenuto tecnologico a disposizione di questo tipo di analisi, alcuni dei quali a costo limitato o addirittura gratuiti.

Che ruolo ha oggi la tecnologia per la preparazione delle partite  e qual è la sua importanza?

Diciamo che attraverso la Match Analysis abbiamo la possibilità di analizzare ed elaborare diversi aspetti legati ad una o più gare, ma anche legati a una più sedute di allenamento. 

- Analisi della partita propria squadra: il cosiddetto MATCH STUDIO, ovvero l’analisi della propria partita.
- Analisi prossimo avversario: il cosiddetto TEAM STUDIO, ovvero l’analisi del prossimo avversario (analisi squadra – analisi palle inattive – analisi portiere – analisi giocatori) 
- Analisi tattiche: particolari analisi tattiche sulla propria squadra su più partite o su diversi giocatori. Possibili analisi su concetti tattici generali anche di più squadre diverse.
- Analisi giocatore: analisi delle caratteristiche positive e negative di un giocatore prossimo avversario o in sede di calciomercato.
- Analisi esercitazioni tattiche: particolari analisi sulle esercitazioni tattiche d’allenamento svolte. 
- Analisi portiere: analisi che servirà al preparatore dei portieri e agli stessi portieri per prepararsi al meglio in vista della sfida settimanale.
- Analisi quantitativa su dati  fisico-atletici.
- Analisi quantitativa su dati tecnico-tattici.


In ambito dilettantistico, poi, ci sono allenatori giovani ed emergenti (seppur pochi) che, volendo lavorare sui dettagli, sono in grado di utilizzare nel migliore dei modi le nuove strumentazioni a supporto. In questi casi possiamo dire che l’attenzione è rivolta principalmente alla propria squadra e la match analysis aiuta l’allenatore a verificare gli aspetti da perfezionare.

Detto questo lascio a voi comprendere l'importanza della materia...


Come è cambiato il suo utilizzo?

Con la rivoluzione tattica di Sacchi (ma potrei citare anche Francisco Maturana - c.t. Colombia anni '90) sono cambiate anche le metodologie di lavoro e l’avvento di una generazione di allenatori ha portato nel corso degli anni Novanta a un utilizzo massiccio delle tecnologie nel mondo del calcio. In Italia sono nate due aziende: la Digital Soccer di Adriano Bacconi e la  Sics, di Bassano del Grappa. Hanno cominciato loro ad effettuare le prime rilevazioni statistiche inserendosi poco a poco sia nel mercato dei club sia nel mercato dei media. L’aumento delle partite in tv dei primi anni Duemila e le innovazioni tecnologiche hanno fatto il resto: ai dati statistici si è aggiunta l’analisi video.

Già da qualche anno ormai praticamente ogni squadra ha un proprio analista (o legato al club o legato allo staff dell’allenatore) e nei media i dati vengono ampiamente utilizzati.

Queste sono le informazioni su due clinic di Roma:

12/13 Gennaio 2015

Clinic - “Data & Analysis Performance” - Analisi della prestazione sportiva al servizio del Preparatore e dell'Allenatore


19/20 Gennaio 2015

Clinic - “Video & Match Analysis” - La figura del video analista tattico. Competenze e conoscenze, dai Professionisti ai Dilettanti. 


Polo Didattico – Piazza Oderico da Pordenone, 3 – Roma

Per info ed iscrizioni: www.allenatoreclinic.net - [email protected]