Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

La Ternana cade a Supino, il Frosinone torna a vincere

Tribelli sblocca la gara nel primo tempo, nella ripresa arriva il pari di Pigazzini ma D'Aguanno pone il suo sigillo a un quarto d'ora dalla fine



13a Giornata
2 - 1

MARCATORI 17’ pt Tribelli (F), 16’ st Pigazzini (T), 26’ st D’Aguanno (F)

FROSINONE Faticanti 6, Scala 6.5, Potenziani 7, Pontecorvi 6.5, Tibaldi 6.5, Pommella 6.5, Tribelli 7, Centra 6.5 (15’st Cristofari 6.5), Palmieri 6.5 (42’st Caponero sv), D’Aguanno 7, Terziani 6.5 (33’st Antonini sv) PANCHINA Palombi, Esposito, De Santis, Maini ALLENATORE Marsella

TERNANA Marricchi 5.5, Condito 5.5 (37’st Tabella sv), Petroselli 5.5 (33’st Boccanra sv), Pinsaglia 5.5, Argento 6 (1’st Giuntini 6), Casciani 5.5, Broccatelli 6 (32’st Carissimi sv), Paolucci 6, Vittori 5.5, Pigazzini 6 (43’st Berni sv), Masssarucci 6 PANCHINA Vitali, Filabbi, Grottanelli, Renzi ALLENATORE Borrello

ARBITRO Campogrande di Roma 1, 7

ASSISTENTI Elisino di Ostia Lido e Erario di Roma 1

NOTE Angoli 2-4 Rec. 0’pt-5’st


Vittoria di misura per il FrosinoneVittoria sudata e meritata del Frosinone che in casa sconfigge di misura la Ternana. Al 2’ conclusione di Pigazzini che termina sul fondo. All’8’ disattenzione difensiva di Condito, si impossessa della sfera D’Aguanno che conclude a rete, ma Marricchi para. Al 13’ gli umbri si affacciano verso la porta avversaria con una punizione di Argenti dalla tre quarti parata senza problemi da Faticanti. Al 17’ il Frosinone passa in vantaggio: cross di Centra dalla sinistra per Tribelli che, con un pregevole sinistro, trafigge Marricchi. Al 29’ prova a reagire la Ternana con tiro di Massarucci bloccato da Faticanti. Al 37’ gli undici di Borrello si rendono pericolosi con Massarucci che, servito su punizione da Pigazzini, si vede respingere la sfera dall’estremo difensore canarino. Nella ripresa il Frosinone è più convinto è va vicino al goal con Plamieri che, servito da Pontecorvi, scheggia il palo a destra della porta difesa da Marricchi. Un minuto più tardi ancora canarini pericolosi: cross dalla sinistra e conclusione di D’Aguanno che termina alta sopra la traversa. All’11’ gli ospiti si rendono pericolosi con un tiro di Vittori e, cinque minuti più tardi, pervengono al pareggio con una punizione dalla tre quarti di Pigazzini che non lascia scampo a Faticanti. Al 19’ Ternana ancora in avanti: cross dalla destra di Brocatelli per Vittori che manca l’appoggio. Nel momento migliore della Ternana, però, il Frosinone si riporta in vantaggio: punizione di Pontecorvi dal vertice destro d’attacco e colpo di testa del fulmineo D’Aguanno che s’inserisce in area e trafigge l’estremo difensore umbro. Il gol galvanizza i padroni di casa che si rendono pericolosi al 28’: Tribelli allarga a destra per Scala che crossa di prima per D’Aguanno che, in piena area di rigore, manca l’appuntamento con il pallone. Il numero 10 ciociaro ci prova anche al 40’ con una conclusione che non impensierisce più di tanto Marricchi. Nel finale la Ternana cerca il pari ma Faticanti è bravo a respingere un’insidiosa conclusione di Massarucci. Grazie a questa vittoria sorride il Frosinone di mister Marsella che conquista tre punti importanti per il prosieguo del campionato. Battuta d’arresto, invece, per la Ternana che resta ultimo e spera quanto prima di ottenere un risultato utile e smuovere la classifica.