Notizie

La Top 5: ecco i migliori 2000 della settimana

Scopriamo i giocatori che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultimo turno di campionato



Anche la dodicesima giornata è andata in archivio, ora è tempo di scoprire quali sono i giocatori che si sono resi protagonisti in campo. Ecco la Top 5 della categoria Allievi Fascia B Elite:   


Bonini (foto ©Facebook)Bonini (Pro Roma) 

La squadra giallorossa conquista tre punti d’oro nello scontro salvezza con il San Lorenzo, demolendo gli avversari con una grande prestazione. Mattatore di giornata e migliore in campo? Senza dubbio Simone Bonini. Il numero 9 del Pro Roma strappa la scena realizzando una bella tripletta nel 5-0 finale, che gli permette anche di salire al quarto posto della classifica marcatori a quota 7 centri. Due gol di rapina e un tiro a giro che lo rendono un attaccante molto valido: Bonini è pronto a caricarsi la squadra sulle spalle e a guidarla verso la salvezza.   


Chirilenco (foto ©Del Gobbo)Chirilenco (Urbetevere) 

Il team di via della Pisana aveva assoluto bisogno di tornare al successo dopo aver salutato il vecchio e inaugurato il nuovo anno con due sconfitte consecutive. I ragazzi di Lillo erano attesi da una sfida importante, nonché uno scontro diretto con il Ladispoli, che avrebbe potuto ufficializzare la crisi della squadra gialloblù. Invece la crisi è stata scacciata via e l’Urbetevere ha potuto riassaporare il dolce sapore della vittoria. Decisivo il gran gol di Chirilenco nel finale, grazie ad uno stacco di testa imperioso che ha fatto esplodere di gioia la propria squadra.   


Lico (foto ©Del Gobbo) Lico (Lodigiani) 

Quella della squadra di Scardini è stata la vittoria che ha fatto più rumore della dodicesima giornata. Sì, perché i biancorossi hanno affondato la capolista del girone B, la Vigor Perconti, fino a quel momento ancora imbattuta in campionato. Un 5-0 esterno da applausi, un match dominato in lungo ed in largo, al termine del quale Lico è risultato essere il migliore in campo. Sempre puntuale negli inserimenti, buona gestione della palla e un gran gol in diagonale a coronamento della sua bella prestazione, che sentenzia gli avversari già nel primo tempo.    


Picano (foto ©Del Gobbo)Picano (Tor di Quinto) 

Bastano tre gol in 12 minuti per assicurarsi un posto nella Top 5? La risposta per noi è assolutamente positiva. Per conferma, comunque, chiedere a Francesco Picano, attaccante del Tor di Quinto. Volendo essere più precisi, in realtà, le reti del giocatore rossoblù arrivano nell’arco di appena 4 minuti: infatti, dall’8’ al 12’, Picano si scatena violando per tre volte la porta avversaria. Un rigore e due pregevoli realizzazioni, che permettono alla squadra di Pezzali di mettere le mani sul match in pochi istanti.   


Timperi (foto ©Del Gobbo)Timperi (Tor di Quinto) 

Se Picano ha attirato su di sé tutti gli occhi nella prima frazione di gioco, il suo compagno di squadra e di reparto Timperi ha fatto lo stesso nei secondi 40’ di gioco. Con una sola differenza, ovvero che i gol da lui realizzati sono addirittura quattro. Ennesima apparizione nella Top 5, 11 reti in 12 partite che gli permettono di comandare la classifica marcatori e prestazioni su prestazioni che lo rendono uno dei giocatori più prolifici e decisivi di questa prima parte di campionato.