Notizie

La Top 5: ecco i migliori 2000 della settimana

Scopriamo i giocatori che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultimo turno di campionato



Anche la nona giornata è andata in archivio, ora è tempo di scoprire quali sono i giocatori che si sono resi protagonisti in campo. Ecco la Top 5 della categoria Allievi Fascia B Elite:   


Bidoli in azione contro il Savio (foto ©Lori)Bidoli (Urbetevere) 

La squadra di via della Pisana ha ottenuto tre punti pesantissimi nello scontro diretto contro il Savio. Tre come i gol messi a segno dai ragazzi di Lillo, tutti nella seconda frazione. Ad aprire le marcature ci ha pensato Santarelli, ma a sferrare i colpi del ko è stato l’attaccante subentrato dalla panchina. Pochissimi secondi dopo il suo ingresso in campo, si è inventato una prodezza balistica dalla lunga distanza che è valsa il raddoppio, mentre nel finale ha chiuso i conti con un tiro sotto porta. Pochi palloni toccati, ma trasformati in oro.   


Ceci (foto ©Del Gobbo)Ceci (Tor Tre Teste) 

Il tre, inteso non come numero di maglia, è di scena anche nella partita tra Tor Tre Teste e Romulea. I ragazzi di Di Luigi, infatti, hanno ottenuto la terza vittoria consecutiva che gli ha permesso di salire al terzo posto della classifica. Un successo maturato in rimonta grazie ai tre gol messi a segno da Ceci, entrato sul finire di primo tempo e che ha cambiato volto alla partita nella ripresa. Un colpo di testa, un gran diagonale e un tocco sotto porta per continuare a far volare la squadra rossoblù.   


IacoangeliIacoangeli (Rieti) 

I ragazzi di mister Pezzotti fino a due settimane fa erano costretti ad occupare la penultima posizione con appena tre punti conquistati in sette gare e senza alcun successo ancora all’attivo. Negli ultimi due turni gli amarantocelesti hanno ottenuto due successi in fila che gli hanno fatto abbandonare momentaneamente la zona calda della classifica. L’ultimo, sicuramente il più importante per come e contro chi è arrivato (Tor di Quinto), oltre ad una grande prestazione di Luciani, bravo a mantenere la porta inviolata nonostante gli attacchi avversari, porta la firma di Iacoangeli, che sfrutta una delle poche occasioni create per far gioire la sua squadra. Una rete di importanza fondamentale.   


StellaStella (Certosa)

Se vogliamo, anche quella realizzata dal giocatore al servizio di mister Brunetti è una rete importantissima. Il Certosa veniva da un periodo più di ombre che di luci, con tre sconfitte in quattro partite prima del match con il Giardinetti e una posizione di classifica che iniziava a farsi preoccupante. Anche nell’ultimo turno i neroverdi hanno incontrato molte difficoltà nel proporre il loro gioco e hanno dovuto far fede ad una buona dose di fortuna per tornare alla vittoria. Dopo i vari pericoli scampati, il team di via di Centocelle sfrutta, nei minuti finali, un errore difensivo avversario e punisce con Stella, che regala una preziosa boccata d’ossigeno alla sua squadra.   


Traversari (Futbolclub) 

È tornato definitivamente il Futbolclub. La squadra di Guglielmo circa un mese si trovava nei bassifondi della classifica, incapace di reagire di fronte ad una situazione difficile. Proprio nella partita più complicata, quella con la Vigor Perconti, gli orange hanno tirato fuori carattere e orgoglio, strappando un pareggio. Poi sono arrivate tre vittorie in fila (l’ultima con il San Lorenzo), che hanno addirittura rilanciato le loro ambizioni di classifica. A prendere per mano la squadra ci ha pensato Traversari, autore della doppietta decisiva per la rimonta di sabato, che lo ha fatto salire a cinque centri in campionato, tutti realizzati nelle ultime quattro gare.