Notizie

La Top 5: ecco i migliori 2000 della settimana

Chi si sarà meritato un posto nella nostra speciale classifica dopo l’ultimo turno di campionato?



Torna con cinque nuovi nomi la nostra speciale rubrica dedicata ai ragazzi che più si sono messi in mostra nel weekend di campionato appena trascorso. Andiamo a scoprire insieme chi compone la nuova Top 5.  


Santarelli (foto ©Facebook)SANTARELLI (Urbetevere) 

I gialloblù continuano a vincere senza problemi e ottengono il quarto successo in altrettante partite. Il San Paolo Ostiense non può far altro che piegarsi di fronte allo strapotere dell’Urbe, che s’impone con un bel poker realizzato da quattro marcatori diversi. Ma a saltare all’occhio è stata la prestazione del numero 4 di mister Lillo, che non ha messo la firma sul tabellino, ma è stato autore di una partita sontuosa: agendo da fulcro del gioco dei suoi, tutti i palloni passavano dai suoi piedi. Intelligenza tattica e personalità al servizio della squadra.  


Rigolli (foto ©Facebook)RIGOLLI (Ostiamare) 

Finalmente è arrivata la prima vittoria dei gabbiani dopo due pareggi e una sconfitta. La compagine di Cesaroni (squalificato) approfitta della crisi del Vigili Urbani e passa al Tobia con un bel tris. Migliore in campo è stato proprio il numero 7 biancoviola, che ha offerto molto dinamismo alla propria squadra e ha messo lo zampino su un gol e mezzo dei tre realizzati. È lui, infatti, che sblocca la partita e propizia il gol del 3-0 di Matteo Pellegrini, calciando una punizione respinta male da Lima e su cui si avventa il compagno.   


ZANOLETTI (Pro Roma) 

Anche per il Pro Roma è arrivata la prima vittoria stagionale. Farlo dopo tre risultati deludenti è sintomo che la squadra ha reagito bene, se poi lo fai con un poker sul campo della Romulea è qualcosa che ti dà ancora più morale. Inoltre, se decidi il match da assoluto protagonista è una giornata che difficilmente dimenticherai. È quello che è successo a Zanoletti, autore di un autentico show contro gli amaranto-oro: due gol nel giro di un minuto sul finire di prima frazione, assist a Bonini per il momentaneo 1-3 e altra firma sul definitivo 2-4. Partita da incorniciare.  


Sammarco SAMMARCO (Certosa) 

È riuscito nell’impresa di segnare due gol da tre punti, in extremis, nel giro di una settimana. Prima ha mandato ko la Tor Tre Teste quando mancavano ormai pochi secondi allo scadere degli 80’ di gioco, stavolta ha reso vana l’ottima rimonta dell’Aprilia piazzando il colpo vincente a recupero iniziato. Non è stata però l’unica rete realizzata in questa partita dal 10 neroverde, infatti aveva già aperto le marcature siglando il gol del vantaggio nella prima frazione di gioco.   


BONTEMPI (Fiano Romano) 

Si guadagna un posto nella classifica di questa settimana anche il giocatore rossoblù, soprattutto per l’importanza del gol da lui realizzato. Una rete tanto fortunosa quanto preziosa, che a tempo ormai scaduto, ha permesso ai suoi di tornare da Fiumicino con tre punti d’oro che gli permettono di salire al terzo posto della classifica. Un tiro-cross beffardo dal limite dell’area che ha mandato ko lo Sporting e in estasi tutta la sua squadra.