Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

La Top 5: ecco i migliori 2001 della settimana

Scopriamo i giocatori che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultimo turno di campionato



In archivio l’ultimo turno di campionato, è tempo di scoprire quali sono i 5 giocatori che si sono maggiormente resi protagonisti in campo. Ecco la Top 5 per quanto riguarda la quinta giornata dei Giovanissimi Elite:

L'esultanza di Olivetti dopo il gol ©Laura Del GobboOLIVETTI (Ostiamare) Campo Anco Marzio, minuto 33’ del secondo tempo. Il big match tra Ostiamare e Savio è ancora sul punteggio di 0-0. Sembra che la partita sia destinata a terminare con un pareggio, ma è proprio ora che arriva la magia su punizione del centrocampista viola, che già nell’arco di tutta la sfida era risultato tra i migliori. Un gol pesantissimo, che manda in estasi l’Ostia e lo proietta tra i migliori 5 della settimana.

Checchi in azione ©Paolo LoriCHECCHI (Città di Ciampino) Il club castellano è protagonista di un ottimo avvio di campionato: 8 punti, frutto di una sconfitta, due pareggi e due vittorie. Nell’ultima in particolare, il clamoroso 8-1 ai danni del Futbolclub, Checchi, goleador della squadra, si è reso protagonista di un poker, trascinando i suoi al successo. Ma non basta, perché l’attaccante di Tibuzzi aveva già realizzato altri quattro centri in campionato, quindi adesso si trova ad 8 segnature in 5 giornate, al secondo posto nella classifica marcatori dietro a Di Bari della Perconti.

POGGIANI (Atletico 2000) Vincere contro il Tor di Quinto non è mai facile, ancor di più al Testa, ancor di più se il club rossoblu è capolista. Bene, nell’ultima uscita l’Atletico 2000 è riuscita in quest’impresa, centrando il risultato più sorprendente della quinta giornata. Un successo importante quello del club di Mariotti, il secondo consecutivo, arrivato grazie ad una magia di Poggiani al 34’st. L’attaccante biancorosso ha preso palla, saltato due difensori e scaricato un fendente all’angolino che ha gelato gli avversari e fatto gioire i suoi.

DELLA ROCCA (Totti S.S.) La prima vittoria in campionato è sempre bella, soprattutto se arriva dopo un periodo difficile. E’ stato così per la Totti di Baldetti, che ha potuto finalmente gioire sconfiggendo in trasferta l’Atletico Fidene. Protagonista del match Della Rocca, che con una doppietta ha dato un contributo fondamentale per la conquista dei tre punti.

FALCIONI (Spes Montesacro) Discorso simile a quello di Della Rocca. La Spes veniva da un inizio di stagione non brillante e finalmente ha trovato la sua prima vittoria. Ed è riuscita a farlo su un campo importante come quello della Fortitudo Roma. Il merito è di Falcioni, che con un guizzo ad inizio ripresa ha regalato il primo sorriso alla squadra giallo nera.