Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

La Top 5: ecco i migliori 2001 della settimana

Scopriamo i giocatori che si sono maggiormente messi in mostra nell'ultimo turno di campionato



In archivio l’ultimo turno di campionato, è tempo di scoprire quali sono i 5 giocatori che si sono maggiormente resi protagonisti in campo. Ecco la Top 5 per quanto riguarda la decima giornata dei Giovanissimi Elite:


Priolo esulta ©Laura Del GobboPriolo (Rieti) Il centrocampista e capitano del Rieti è l’anima della squadra di Gerini. Il numero 10 reatino è andato a segno anche nell’ultima partita contro la Totti S.S., dopo esser già risultato decisivo con i suoi gol nelle gare contro Petriana (doppietta) e Montefiascone. Polivalente, trascinatore, anche le due convocazioni in Rappresentativa accertano le grandi potenzialità di questo giocatore.


Cancellieri in azione ©Paolo LoriCancellieri (Accademia Calcio Roma) Contro l’Aurelio F.A. la compagine guidata da Celani non ha brillato come al solito. Eccezion fatta per Cancellieri, terzino sinistro di qualità e quantità, che contro i granata era l’unico ad avere una marcia in più. Migliore in campo e  prestazione suggellata dal gol del momentaneo vantaggio: due prerogative che non possono non essere sinonimo di Top 5.


Santoni segna il rigore contro il TdQ ©Paolo LoriSantoni (Città di Ciampino) Battere il Tor di Quinto è sempre un’impresa: farlo realizzando la doppietta decisiva è l’apoteosi. E’ successo questa domenica a Santoni, capitano dei rossoblu. Un rigore ed una punizione chirurgica del difensore centrale e capitano della formazione di Tibuzzi hanno steso il club di via del Baiardo e l’hanno consacrato come uno dei migliori 2001 della settimana.


Mercuri contro il TdQ al Bini ©Paolo LoriMercuri (Lodigiani) Il programma gare riservava un turno agevole al team de La Borghesiana, che infatti ha prevalso con una goleada tennistica. Sugli scudi Mercuri, fantasista agli ordini di Santucci, che con una tripletta è stato il gran protagonista della vittoria contro l’Anagni che è valsa alla Lodigiani la seconda posizione in graduatoria.


Reali in campo con il Vigili Urbani ©Laura Del GobboReali (Polisportiva Carso) Determinante. Questo è l’aggettivo giusto per Reali questa settimana. Il gol dell’attaccante al servizio di Rossi, infatti, non solo ha deciso la sfida sul campo dell’ottimo Vigili Urbani, ma è valso anche l’aggancio ai municipali in classifica a quota 17 punti, con conseguente sorpasso in virtù dello scontro diretto. Ora per la Polisportiva Carso, quarta dietro alle tre big, sognare è lecito.