Notizie
Categorie: Altri sport

La Top Volley Latina e la Globo Sora hanno chiuso le operazioni di mercato e sono pronte a raggiungere i loro obiettivi

Stilato anche il calendario dei due campionati: i pontini iniziano in casa, volsci in trasferta



Andrea Semenzato, ora a LatinaNel pomeriggio di ieri è arrivato lo stop alle trattative di mercato per quello che riguarda la serie A1 e A2 dei campionati di pallavolo, dove saranno impegnate rispettivamente la Top Volley Latina e la Globo Sora. Entrambe le società dimostrano di aver puntato forte sui giovani dei loro vivai

Latina In casa pontina l'ultimo ingresso nel roster ufficiale è stato quello di Paul Ferenciac, cresciuto nel vivaio della Top Volley e nell'ultima stagione protagonista in prestito con la maglia dell'Hydra, società del circondario. Il giovane rumeno (18 anni) farà parte della batteria degli schiacciatori. Alla corte del tecnico Bengini è anche arrivato il centrale Andrea Rossi dal Città di Castello che va ad integrare i due colpi precedentemente messi a segno nel ruolo di centrale del club pontino, con l'arrivo dell'esperto Andrea Semenzato (Perugia) e del belga Simon Van de Voorde (arrivato dal Jastrzebwski Wegiel, Polonia, allenato dal grandissimo Lorenzo Bernardi). La fantasia del palleggio sarà riposta nelle mani di Daniele Sottile e del giovanissimo prospetto Davide Pellegrino. Di seguito la rosa, con i numeri di maglia, dei biancoblu. 

Palleggiatori: Daniele Sottile (5) e Davide Pellegrino (9). Schiacciatori: Jeroen Rauwerdink (2), Paul Ferenciac (7), Todor Skrimov (8), Tine Urnaut (17). Opposti: Sasa Starovic (15) Centrali: Andrea Semenzato (16), Andrea Rossi (13), Simon Van de Voorde (11). Liberi: Loris Manià (1), Daniele Tailli (10). Allenatore Gianlorenzo Bengini 

Sora Il club frusinate ha fatto entrare nella rosa della prossima stagione tre giovani del suo vivaio: Luca Cacciatore Fabroni, nuovo pallegiatore di Sora(opposto); Mario Gaudieri (libero) e Marco Corsetti (schiacciatore). A questi è stato affiancato un giocatore che torna a in maglia sorana, il palleggiatore Marco Marzola, reduce dall'esperienza con la Quattro Torri di Ferrara. Altri ritorno sono quelli degli schiacciatori Marco Santucci e Claudio Paris, ma il colpo che crea sicuramente più interesse è quello effettuato con l'ingaggio del tedesco Simon Hirsch dall'Unterhaching. Alla sua prima esperienza in Italia e destinato ad essere il principale terminale offensivo negli schemi di coach Soli insieme al riconfermato Hiosvany Salgado (centrale, italo-cubano). Insieme saranno guidati all'attacco dalle mani e dalla testa di Marco Fabroni, nuovo palleggiatore sorano che arriva dalla Volley Corigliano. 

Calendario Nella giornata di oggi (venerdì) è stato anche stilato il cammino delle due formazioni. La Top Volley inizierà in casa contro la Vero Volley Monza, mentre Sora inizierà in trasferta contro la Aurispa Alessano.