Notizie

La Vigor Perconti domina ed espugna il "Catena": 3-1 all'Atletico 2000

Doppietta di Renzi e sigillo di Clarioni per i blaugrana, nei padroni di casa accorcia Cericola



ATLETICO 2000-VIGOR PERCONTI  1-3

MARCATORI
Renzi 12'pt e 23'st (VP), Clarioni 6' st (VP), Cericola 30'st (A) 

ATLETICO 2000 Torsini 5,5 (25'st Trombetta sv) Paolella 6, Baroni 5 (12'st Petruzza 5),  Cavasino 5,5, Bruti 5,5, Di Piero 6, Fioretti 5 (25'st Cericola 6), Mastagni 5 (1'st Carice 6), Fabiani 5 (1'st Sacchi 6), Barberi 5,5 (19'st De Cesare 5,5), Manzo 5,5 (25'st Magrini 5)  ALLENATORE Coletta 

VIGOR PERCONTI  Fabiani 6, D'Aprile 6 (26'st Topa Esposito 6), Sparaciari 6,5, Remia 7 (27'st Passeri 6), Checola 7, Valentini 6,5, Marra 6 (19'st De Palo 6), Clarioni 7, Ciorba 7 (12'st Bamba 6,5), Mastrantonio 6,5 (24'st Passini), Renzi 7 (25'st Stante 6,5)  PANCHINA Rizzi  ALLENATORE Caranzetti 

NOTE Ammoniti Torsini, Clarioni

Caranzetti, tecnico della Vigor PercontiLa Vigor Peconti esce vincente dal "Catena" di Centocelle dove per 80' domina il campo dell'Atletico 2000. Risultato schiacciante, 3 a 1, quello messo a segno dai rossoblu ai danni di un avversario non all'altezza. La Vigor mostra immediatamente la sua superiorità tecnica. Ben messi in campo, i ragazzi di mister Caranzetti giocano larghi coprendo ogni zona del campo e non restando mai scoperti, pur giocando con una difesa piuttosto alta. Primo Tempo. Subito in avanti i rossoblù mancano già in avvio di gara un paio di buone occasioni, la prima con Ciorba, l'altra con D'Aprile che non ci crede come dovrebbe. Al 12' arriva il gol. Renzi viene pescato in ottima posizione subito fuori dall' area e da quella stessa posizione segna una rete magistrale. 1 a 0 per la Vigor. Al 19' un'altra occasione per i rossoblù. Ancora Renzi sul pallone e stavolta ci prova su calcio di punizione sfiorando però la traversa. L'Atletico 2000 non c'è. I ragazzi di Coletta provano ad affondare ma la difesa della Vigor non consente loro di affacciarsi nemmeno nell'area avversaria. Poca incisività in fase offensiva per i padroni di casa che non hanno l'approccio giusto. Al 28' Fioretti guadagna una punizione battuta di seconda da Barberi ma la palla va fuori. Gli ultimi 10' prima del riposo è sempre la Vigor la vera protagonista del campo e del gioco. Un paio di palle gol per Ciorba e poi si va negli spogliatoi. Secondo tempo. Al 6' di gioco i rossoblù raddoppiano. Palla in area per Clarioni che piazza in rete spiazzando difesa e portiere. Mister Coletta rimaneggia la sua formazione spostando Fioretti centrale e poi provando a cambiare proprio tutto. La nuova formazione dell'Atletico va meglio della precedente ma la Vigor resta superiore. Al 23' i rossoblù segnano la terza rete con Renzi che si concede la gioia della doppietta personale anche stavolta con un gran tiro. Il pallone colpisce l'interno del palo e si deposita in rete sigillando la vittoria della Vigor. Serve a ben poco il bellissimo diagonale col quale Cericola batte Fabiani alla mezzora. Nonostante l'Atletico abbia qualche occasione in più in questa fase del match, la Vigor tiene il pallino della gara fino alla fine, portando a casa tre punti meritatissimi.