Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

La Vigor Perconti parte bene e regola il Borgo Podgora tra le mura amiche

Le reti della vittoria vengono realizzate da Fratini (23') e Barbini (28')



MARCATORI 23’pt Fratini, 28’pt Barbini 

VIGOR PERCONTI Pedulla 6, Falessi 6.5, Di Paolo 6.5, Lisari 6.5, Pasqui 6.5, Barbini 7 (31’st Bernardi 6), Perozzi 7 (22’st Castellini 6.5), Usai 6.5 (12’st Innocenti 6), Bonaventura 7 (8’st Sciannandrone 6), Amici 6.5, Fratini 7 (1’st Piacente 6) PANCHINA Felici, Cremolini ALLENATORE Bellinati 

BORGO PODGORA M. Viscusi 6 (41’st Salvador s.v.), Barcella 6, Chiarucci 5.5, Ragozzo 5.5, Bianconi 5, Toto 6 (26’st Bigolin 5.5), De Gol 5.5 (1’st Lanzillo 5.5), Mauriello 6, Laggiri 6, C. Viscusi 5.5 (27’pt Sanna 6), Bragazzi 5.5 (33’st Iannucci s.v.) ALLENATORE Guerra 

 ARBITRO: Torreggiani di Civitavecchia 

NOTE Ammoniti: Ragozzo, Toto, Sciannandrone, Bianconi. Angoli: 8-1. Recupero: 0’pt; 3’st


Vigor PercontiLa Vigor Perconti conquista i primi tre punti in palio nella stagione 2014-2015 della Juniores Elite, in un match condizionato pesantemente dall’insolito caldo afoso che ha impedito di assistere ad azioni di calcio. Ad un mese dall’avvio della preparazione, probabilmente, ci si sarebbe aspettato di più ma obiettivamente si trattava della prima di campionato ed i meccanismi fra i reparti ed il bel gioco arriveranno con il passare del tempo, occorre essere fiduciosi. Un applauso va rivolto anche ai pontini che, seppur in formazione decisamente rimaneggiata si sono battuti ed hanno quindi limitato i danni. Per una formazione come quella di Latina che punta a mantenere la categoria, è motivo d’orgoglio aver perso “solo” 2-0 contro una squadra sicuramente di altro tasso tecnico e che è pur sempre Campione Regionale e Vice d’Italia. L’estremo difensore ospite Matteo Viscusi è sicuramente l’eroe di giornata in casa B. Podgora, per alcuni interventi prodigiosi che hanno salvato il risultato, soprattutto sull’ispirato Perozzi durante la prima frazione di gara. Il punteggio si sblocca soltanto al 23’, grazie al perentorio colpo di testa di Fratini su assist di Bonaventura dalla destra. Il goal che di fatto chiude i giochi arriva invece cinque minuti più tardi, grazie ad un altro colpo di testa, questa volta ad opera di Barbini, che fissa così il punteggio sul 2-0 per i blaugrana. Fra le due marcature, da segnalare anche l’infortunio occorso a Cristian Viscusi del B. Podgora, costretto ad abbandonare l’impianto sportivo in ambulanza, trasportato al vicino ospedale per accertamenti. Per fortuna, però, non è capitato nulla di grave allo sfortunato ragazzo ’97 dei pontini, vittima semplicemente di una forte contusione. Poche le occasioni degne di nota da segnalare per quanto riguarda la ripresa, fatta eccezione per un clamoroso errore sotto porta di Sciannandrone al 44’, con la Vigor che amministra il doppio vantaggio e gli ospiti che provano a cercare il gol della bandiera, soprattutto con Toto, ma Pedulla fa buona guardia e non corre pericoli sino al triplice fischio finale, che sancisce così la prima vittoria dei Campioni ed i primi tre punti in classifica.