Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

La Vigor Perconti vince di misura contro il Fiano Romano

Ai blaugrana di D'Andrea basta un'autorete avversaria per superare il Fiano Romano



VIGOR PERCONTI – FIANO ROMANO  1-0

MARCATORE
Valori aut.
VIGOR PERCONTI Campi, Piersigilli( 19 st Mantelli),Leopardi, De Paola,Laoretti, Pietrangeli, Piccolo, Pastorelli ( 30’ pt Millozzi), Pelliccioni( 11’ st Di Bari), Musolino,Fratini, . PANCHINA Lisciani, Naplone, Gentili, Millozzi, Spatara, Mantelli, Di Bari. ALLENATORE D’Andrea
FIANO ROMANO  Mazza Grilli, Rusciano, Venturini, Guerrini, Cattermole, Valori, Scarinci (14’ st Brahimi),Montaguo, Ricci, Serio, Bokri. PANCHINA Gobbi,De Mattia, Brahimi, Monte. ALLENATORE Corallini.
ARBITRO Sig. Ubaldi sez. Roma .
NOTE Ammoniti  Serio Espulsi nessuno. Calci d’angolo 3-1

Vigor PercontiTutto pronto qui dal campo del superga trofeo valevole per il Beppe Viola sfida tra vigor peronti e fiano romano. Arbitra il signor Ubaldi della sezione di Roma. Partiti e subito le due squadre si affrontano a viso aperto, poco fraseggio in mezzo al campo. Si presta attenzione più che altro alle ripartenze veloci, una volta riconquistata la sfera a centrocampo. Bisogna aspettare il 15’ del primo tempo per vedere una conclusione da fuori da parte della vigor tiro da fuori a dir poco velleitario, tiro peraltro bloccato senza problema da Mazza. Sembra però la vigor a voler fare la partita, imbastendo trame di gioco offensive, con il fiano che tampona come può in difesa. Al 30’ del primo tempo primo cambio per la vigor con il numero 8 Pastorelli che esce avendo subito un fallo in precedenza, al suo posto entra Millozzi. Su una delle poche ripartenze del fiano romano, ecco il numero 10 Serio presentarsi davanti a Campi, che esce anticipando il diretto avversario e blocca in presa sicura. Per assistere alla prima azione del fiano bisogna attendere il 30’. Brivido per ancora per il fiano che su un retro passaggio di testa per poco beffa il proprio portiere. Fine primo tempo che si conclude a reti inviolate. Nella ripresa prima vera occasione da rete fallita dal numero 11 della vigor Fratini, che a tu per tu con Mazza, gli tira addosso, mancando clamorosamente il gol del vantaggio. All’11 del secondo tempo esce Pelliccioni che lascia il posto a Di Bari. Tre minuti più tardi altra sostituzione questa volta per il fiano esce Scarici ed entra Brattimi. Altra sostituzione per la vigor esce Piersigilli al suo posto Mantelli, tutto questo al 20’ della ripresa. Alla mezz’ora del secondo tempo occasione fiano, involata sulla corsia destra di Bokri che tira di potenza, salvataggio fortunoso del difensore Laoretti. Nei minuti finali però passa la vigor con una sfortunata autorete del difensore del fiano il numero 6 Valori che si dispera. Finale al superga di ciampino è di una rete a zero per la vigor perconti.