Notizie
Categorie: Promozione

La Virtus Bolsena ferma anche il Vescovio: 0-0

Un altro pareggio per la squadra di Valentini, che 7 giorni fa aveva bloccato anche la capolista Boreale



14a Giornata - 07 dic 2014
0 - 0

VIRTUS BOLSENA Porta, Dinarelli, Guerrini, Scorsoso, Pellegrini, Cosimi, Cannavacciolo (19’ st. Taka), Mei, Rovinetti, Celanti, Menci (20’ st. Lorenzini) PANCHINA  Tailli, Di Giacinto, Pieri, Stoskovic ALLENATORE  Valentini
ATLETICO VESCOVIO Poggi, Ianni, Bruno, Masi, Ciampini, Pisa di Monterosa, Privitera (16’ st. Belli), Bornigia, Garzoni Provenzani (22’ st. Sandulli), Servello, Amici (30’ st. Barra) PANCHINA Caruffo, Di Fiore, Madonna, Di Marco ALLENATORE Argento
ARBITRO Campilani di Tivoli
NOTE  Espulso Masi (AV) per fallo di reazione Ammoniti Celanti, Lorenzini, Rovinetti, Cosimi , Dinarelli, Bruno , Pisa di Monterosa, Bornigia, Servello, Belli  Angoli 7-5

Alla luce dei risultati delle altre big del girone A, il pareggio contro la Virtus Bolsena è un'occasione buttata al vento per l'Atletico Vescovio di Christian Argento. Il Vescovio impattaI capitolini non riescono a violare il fortino giallorosso e tornano a casa con un punto che non consente alla terza forza del campionato di approfittare dei mezzi passi falsi di Boreale e Guardia di Finanza. Argento, tuttavia, cotinua a mantenere la propria imbattibilità sulla panchina dell'Atletico Vescovio. La Virtus, invece, infila il secondo 0-0 consecutivo, e muove la classifica, con un pnto importante anche per il morale.