Notizie
Categorie: Dilettanti

La Virtus Divino Amore non perdona! Atletico Lariano ko

Grazie alle tripletta di Mosciatti gli ospiti si aggiudicano il match in trasferta



13a Giornata
2 - 3

Virtus Divino Amore ATLETICO LARIANO Mariani, Cedroni, Pantoni, De Angelis, Luddeni, Prati, Sebbastiani (28'st Del Monte), Basile, Proietti, Lisi, Innocenzi PANCHINA Zampini,Agrifoglio, Massimi, Recine, Giordani, Francucci ALLENATORE Cavola
VIRTUS DIVINO AMORE Centra, Fognani,Cesaretti (30'st Diotallevi), Natalucci, Trevisani Alessandro,Pianigiani, Mosciatti, Fazio, Ricciardulli, Solinas, TrevisaniLorenzo PANCHINA Egizi, Modugno, Galeoni, Celletti, Benassi, Cavalli ALLENATORE Mosciatti.

MARCATORI Innocenzi 20'pt (A), Mosciatti27'pt rig, 13'st e 15'st rig (D), Proietti 9'st (A)

Bell'inizio di entrambe le squadre, tanta grinta e nessuna palla buttata. Squadre che si studiano e tentano in varie occasioni di affacciarsi nell'area avversaria. Al 20' De Angelis infila con un passaggio magistrale Innocenzi che lascia sul posto l'avversario e beffa il portiere segnando nell'angolino più lontano. Passano 3' e Proietti sfiora il palo e il raddoppio con una diagonale che esce di un centimetro. Al 27' gli avversarsi arrivano in area e Luddeni con troppa foga commette un fallo che l'arbitro giudica da rigore. Dal dischetto si presenta Mosciatti che non sbaglia e porta gli ospiti al pareggio. 5'più tardi Innocenzi ha l'occasione per la doppietta ma la palla sbatte sulla traversa, finisce sulla linea e viene spazzata via da un difensore. Ancora opportunità per l'Atletico che crea e non subisce anche se si schiera in campo con una difesa tutta nuova. Secondo tempo che inizia alla grande per i padroni di casa che al 9' si portano in vantaggio con Proietti, che regala un gol da cineteca grazie ad una pennellata di Basile. Al 13' e per i 2' successivi cala il buio sui gialloverdi: errore di disimpegno difensivo che trova Mosciatti pronto ad approfittarne e porta al pareggio i romani;l'azione successiva porta di nuovo la Virtus Divino Amore in area gialloverde e per la seconda volta Luddeni stende l'attaccante ospite prendendo il rosso diretto e regalando un altro calcio di rigore che il solito Mosciatti segna e porta i romani in vantaggio. Black outche fortunatamente finisce ma il risultato purtroppo non cambia .Pareggio che nonostante tutto era arrivato con De Angelis ma il direttore di gara decide di non convalidare il gol perché viziato da un fallo di mano. Gran prova dei ragazzi di Mister Cavola al di là del risultato.