Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

La Vis Artena elimina il Semprevisa: per Centra secondo successo in due gare

I rossoverdi vanno avanti di due reti con Romagnoli e Boncompagni, subiscono il gol di Flavi, ma nel finale resistono nonostante l'uomo in meno



VIS ARTENA - SEMPREVISA             2-1

MARCATORI 35'st Romaggioli (A), 10'st Boncompagni (A), 27'st Flavi (S)

VIS ARTENA Fortunati, Proia, Pomponi, Padovani, Romaggioli, Fazi (28'st Simone), Salvitti, Longo (15'st Germini), Boncompagni, Prati, Santolini (5'st Falanesca). PANCHINA Lupo, Rizzo, Grelloni, Proietti ALLENATORE Centra

SEMPREVISA Secondelli, Piccolo, Felici (10'st Palombi), Nardi (13'pt Corvo), Lucarini, Boselli, Germoni, Antonini, De Luca (34'st Brizi), Flavi, Cacciotti. PANCHINA Gavillucci, De Meis, Conti, Minerchi ALLENATORE Liberti

ARBITRO Marchioni di Rieti

NOTE Espulso Boncompagni (A) per reiterate proteste nei confronti dell'arbitro Ammoniti Cacciotti, Fortunati, Romaggioli, Boncompagni

Fabrizio CentraLa Vis Artena espugna Boville di misura, riesce a superare il primo turno di Coppa Italia e a centrare la seconda vittoria consecutiva con l´avvento alla guida tecnica di Fabrizio Centra. La gara ha avuto due volti contrapposti, in cui si è evidenziato nella prima ora di gioco un netta supremazia della Vis Artena con un bottino di due reti realizzate e alcune ghiotte occasioni fallite, credendo forse di aver già chiuso laa pratica. Invece verso il 20´ del secondo tempo, anche grazie all´espulsione di Boncompagni per doppia ammonizione, il match diventava più difficie a tal punto che il Semprevisa con un tiro dai 25 metri accorcia le distanze rimettendo così in gioco la qualificazione (con un risultato di pareggio 2-2 avrebbero superato il turno gli ospiti). Nonostante comunque le sofferenze che comporta una gara in 10 contro 11, grazie alla prima ora di gioco in cui le due splendide reti realizzate da Romaggioli e Boncompagni, la Vis Artena porta a termine la gara vincendo 2 a 1 .Ora come si dice non c´è due senza tre, sotto con la terza vittoria consecutiva domenica nel campo amico contro il Morolo. Intanto una cosa è certa: la cura Centra funziona.