Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

La Vis Artena rimonta il Morolo con Boncompagni e Innocenzi

La formazione ciociara si porta sul 2-0 grazie ai gol di Colafranceschi e Movila, ma arriva la reazione del team di Fabrizio Centra



9a Giornata - 02 nov 2014
2 - 2

MARCATORI Colafranceschi 6'pt (M), Movila 25'pt (M), Boncompagni rig. 9'st (A), Innocenzi 25'st (A)

VIS ARTENA Greci, Proia, Scorzoni (31’pt Longo), Padovani, Romaggioli, Simone (1’st Proietti), Grelloni, Innocenzi, Boncompagni (40’st Pomponi), Prati, Mancini PANCHINA Fortunati, Rizzo,Salvitti, Santolini ALLENATORE Centra

MOROLO Puccino, Cantagallo (27’st Mata), Arrabito, Sanna (46’st Paris), Casalese S., Casalese M. Movila (27’st Burgueno), Capuano, Santarelli, Colafranceschi, Cicciarelli PANCHINA Catracchia, Matrundola, Pellutri, Ndaw ALLENATORE Adinolfi

ARBITRO D’Ascanio di Roma

NOTE Ammoniti Romaggioli, Padovani, Casalese S., Colafranceschi

Fabrizio CentraPartita davvero emozionante al Comunale di Artena fra i rossoverdi padroni di casa e il Morolo. La Vis fa la partita, domina per l’intero incontro ma alla fine deve accontentarsi di un punto soltanto. Il primo tempo finisce 2-0 per i ciociari che tirano in porta solo nelle occasioni dei gol. Al 6’ con Colafranceschi, pescato solo in area, che non ha difficoltà a battere Greci. Al 25’ Movila approfitta di un grossolano errore della difesa della Vis su un calcio di punizione dal limite. La barriera devia la conclusione e la palla finisce all’esterno ciociaro, che è incredibilmente tenuto in gioco da Padovani, rimasto sulla linea di porta. In mezzo ai due gol del Morolo, la Vis confeziona almeno tre occasioni nitide. Prati al 14’ colpisce la traversa su punizione, e due volte Mancini si libera in area ma spedisce la palla sul fondo in entrambi i casi.  Mister Centra cerca di dare la scossa alla squadra, e lo fa sostituendo uno svagato Scorzoni, con Longo e ad inizio ripresa sostituendo un impalpabile Simone con Proietti. Il secondo tempo si apre con una Vis più attenta e motivata. Gli sforzi vengono ripagati al 6’ quando Innocenzi viene falciato in area di rigore. Sul dischetto va Boncompagni che accorcia le distanze. Il gol dà nuova carica alla Vis Artena, che raggiunge il pareggio al 25’ grazie al migliore in campo Innocenzi, che si libera in area di rigore e batte Puccino con un tiro angolato. Il Morolo sparisce dal terreno di gioco e si rintana nella propria metà campo, prestando il fianco agli attacchi rossoverdi. I padroni di casa sfiorano il vantaggio prima con Grelloni, che prova un tiro da fuori che finisce sulle braccia di Puccino, e successivamente con Proietti, che devia di testa un cross di Prati, ma la palla lambisce il palo. Per il Morolo un punto d'oro, per la Vis l'incubo di una sconfitta che sarebbe stata davvero immeritata.