Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

La Viterbese prova a scappare, il Massimina la riacciuffa

Gli ospiti chiudono il primo tempo in vantaggio, grazie alla rete di Fioravanti. Un calcio di rigore di Gennaretti permette ai padroni di casa di ristabilire l'equilibrio



MASSIMINA - VITERBESE CASTRENSE                 1-1 

MARCATORI Fioravanti 20'pt (V), Gennaretti 15'st rig. (M) 

MASSIMINA Comandini, Picariello, Gobbi (Pappalardo), Brugnoli, Agliani, De Sipio, Narducci (Filippello), Palmieri, Florian (Fantini), Gennaretti, Di Filippo PANCHINA Fabrizi, Bellina, Riboni ALLENATORE Patrizi 

VITERBESE CASTRENSE Barnabei, Vincenti, Mancino, Rocchetti, Oliva, Filesi, Giustini (Gemini,) Macrì, Fioravanti, Franceschini (Bandiera),Merlani (Sodini) PANCHINA Bertollini, Ragonesi, Lini, Ivasiv ALLENATORE Ciancolini

Image titlePartita senza troppe occasioni clamorose né da una parte né dall’altra, tuttavia la Viterbese ha mantenuto il pallino del gioco e il relativo possesso di palla per gran parte della partita sia nel primo che nel secondo tempo e trovando il goal con il bravo Fioravanti che si fa trovare pronte su una ribattuta del palo colpito da un compagno. Il Massimina si è limitato invece, soprattutto nel secondo tempo, a giocare di rimessa con lanci lunghi e trovando il goal del pareggio su rigore a metà del secondo tempo, che viene un po’ per caso su una rimessa latrale lunga in area di rigore. A quel punto comincia un batti e ribatti sterile da ambo le parti che va avanti fino alla fine. La viterbese comunque ha sicuramente mostrato più voglia di vincere e probabilmente meritava qualcosa in più.