Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

La Vivace Grottaferrata supera il Centro Calcio Rossonero

La formazione biancorossa si impone di misura con le reti di Giorgi e Mengarelli. Agli ospiti non basta il momentaneo pareggio di Ortolani



VIVACE GROTTAFERRATA – CENTRO CALCIO ROSSONERO 2-1 


MARCATOR
I 11'pt Giorgi (V) 17' pt Ortolani (C) 18' pt Mengarelli (V)VIVACE GROTTAFERRATA Silvi. (36'st Di Censi) Canestri, Maltese, D'angelo, Arena, Vacaj, Fagioli, Casciotti, Mengarelli (8'st Tora), Giorgi, Nacci PANCHINA Di Stefano, Monaco, Guaitoli ALLENATORE Siri 

C.C. ROSSONERO Strappetti, Porcari, Sette, Giorgilli, Ricci, Antonelli, Simeoni, Moreschi (8'st Iapaolo), Ortolani, Montagnoli, Villavicencio PANCHINA De Giusti, Laureti, Troiani, Cani, Sejdisa, Comodi ALLENATORE Rodo

ARBITRO Antonetti di Albano Laziale.

NOTE Ammoniti Montagnoli

Image titleGrande equilibrio fra due compagini di alta classifica che stanno disputando un bel campionato. La spunta la Vivace Grottaferrata grazie ad un centrocampo più solido e dinamico e soprattutto alla buona vena del suo cannoniere Giorgi autore oggi di un gol e un assist nella prima frazione, dove si è decisa la partita. All'11' Giorgi imperversa sulla sinistra e su una carambola in area di rigore è lesto ad insaccare con un destro secco a fil di palo. Reazione immediata della squadra ospite, che raggiunge il pareggio al 17' con il suo centravanti Ortolani, autore di una pregevole azione personale che scaturisce sul vertice destro dove, da posizione defilata, buca il portiere Silvi con un tiro radente. Al 18', però, è di nuovo la Vivace a passare in vantaggio con Mengarelli, che spara in diagonale su assist del solito Giorgi. Nel secondo tempo due azioni degne di nota: la prima al 22' con Giorgi che penetra in area e tira a botta sicura, ma il portiere gli nega il gol con un vero miracolo. La seconda al 25': un salvataggio sulla linea di porta salva la Vivace dal pareggio. Da segnalare per i castellani, oltre al solito Giorgi, la grande prestazione di D'Angelo, motore inesauribile del centrocampo biancorosso, e l'ottima prova di Casciotti. Per gli ospiti interessanti le prove degli esterni di difesa Porcari e Sette e del trequartista Montagnoli.