Notizie

Ladispoli, ecco Antinucci, Cagnoni, Squarcia e Tombesi

Quattro volti nuovi per i 2002 della società tirrenica, che si metteranno a disposizione di mister Damato



I quattro volti nuovi del LadispoliIl Ladispoli non si ferma più. Dopo aver ufficializzato i ragazzi del 2001, il ds Mauro Marinelli regala a mister Damato quattro importanti 2002, che andranno a completare la rosa che disputerà nella prossima stagione la categoria Giovanissimi Fascia B Elite. Stiamo parlando di Antinucci, Cagnoni, Squarcia e Tombesi. Alessandro Antinucci sarà una delle punte a disposizione di Damato. Scuola Urbetevere, mostra qualità atletiche importanti ed una buona dose di imprevedibilità. Potrà agire sia da punta centrale che esterna. Gabriele Cagnoni, anche lui ex Urbetevere, è un esterno alto col vizio del gol, apprezzato per l’eleganza e per le importanti doti tecniche. Filippo Squarcia è il terzo giocatore proveniente dalla società di Via della Pisana, anche se è cresciuto calcisticamente nella Lazio. Stiamo parlando in questo caso di un giocatore completo, un vero e proprio jolly, come ama definirlo Damato. Ultimo, ma non per questo tale, Tommaso Tombesi,  punta proveniente dalla Tor Tre Teste. Di lui si apprezza l’importante intelligenza tattica, che lo rende un punto di riferimento importante per la squadra, e la capacità di trovare con disinvoltura la via del gol. Mister Damato potrà esser soddisfatto del lavoro svolto dalla società,  che gli ha allestito una rosa competitiva per la categoria.  Tra l’altro ricordiamo che in questo caso la squadra è formata prevalentemente da ragazzi del posto (anche i 4 nuovi acquisti sono di Ladispoli), fattore che potrà esser decisivo per soddisfare l’obiettivo dichiarato della salvezza.