Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Ladispoli, poker all'Aranova davanti ai propri tifosi

Sblocca il risultato Cerone, poi le reti di Di Gioacchino, Tabarini e Toscano su rigore



Foto © ladispolicalcio.itIl Ladispoli vince e convince anche con l'Aranova. I ragazzi di Solimina bagnano quindi con una vittoria l'approccio con la terra battuta. La sfida praticamente non c'è mai stata, sin dai primi minuti i rossoblu hanno controllato la partita. I tirrenici sono scesi in campo con Marini tra i pali, difesa a quattro con Salvi e Di Paolo esterni, Di Gioacchino e Razzini centrali. In cabina di regia Tollardo con Empoli e Lupo centrali davanti Cerone a supporto di Toscano e Tabarini. Al 9' ci prova l'Aranova su punizione di Macaluso ma Marini para senza problemi. Un minuto più tardi ci prova in diagonale Toscano ma al momento del tiro l'assistente sbandiera un fuorigioco. Al 14' Cerone sblocca la sfida con un velenosissimo diagonale dalla distanza che si insacca sul palo più lontano. Al 17' elegante fraseggio su punizione: Lupo mette dentro per Cerone che serve Toscano, l'accorrente Tabarini viene anticipato al momento del tiro. Al 21' Cerone mette dentro da calcio d'angolo per l'incornata vivente di Di Gioacchino che sul secondo palo raddoppia.  Al 21' altra bella percussione sulla corsia di sinistra scambio Salvi Tollardo con quest'ultimo che serve in mezzo Tabarini che non arriva per un soffio.  Al 38' al termine dell'ennesima azione tutta di prima il Ladispoli segna il terzo gol: Cerone mette dentro per la sponda di Toscano, Tabarini insacca di prima intenzione. Nella ripresa consueta girandola di sostituzioni ed al 13' Di Paolo entra in area e viene falciato, dal dischetto si presenta Toscano che fa 4 a 0. Al 28' su calcio di rigore accorcia le distanze l'Aranova con Morelli. Al 33' grande intervento di Chessa sul tiro di Morelli. Al 35' ci prova Gravina in diagonale mentre al 40' su punizione di Bacchi, Polistena non arriva per un soffio sul secondo palo. Finisce così 4 a 1 per il Ladispoli che tornerà nuovamente in campo giovedì 27 Agosto contro il Santa Severa sempre al Marescotti.