Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Ladispoli, un super Pellecchia stende il Montefiascone

I tirrenici superano il team di Viviani grazie alla doppietta del loro numero undici



LADISPOLI - MONTEFIASCONE 2-0
MARCATORI Pellecchia 15'pt e 31'st
LADISPOLI De Maio 6.5, De Carli 6, Patelli 6 (27'st Piromalli 6), De Martinis 6.5, Bulgarini 6, Battaiotto 6, Mei 6 (30'st Roscioli 6), Enasoaei 7, Pranzetti 6 (12'st Aliberti 7), Manzari 6 (21'st Virgili 6), Pellecchia 8 PANCHINA Troiani, Martinelli, Mastropietro ALLENATORE Marinelli
MONTEFIASCONE Silvestri 6, Rinaldi 6, Calalesina 6 (19'st Battisti 6), Nunzi 6, Moscetti 6 (24'st Lupi 6), Chiavarino 6 (34'st Cuneo sv), Gottuso 6, Santos 6.5, Morlupi 6 (34'st Palazzi sv), Allegretti 6 (15'st Ploscaru 6), Salmistraro 6 PANCHINA Pierangeli, Fratini, Lupi ALLENATORE Viviani
ARBITRO Venturini di Ostia Lido, 7.5
NOTE Angoli 2-2. Rec. 5'st.

Image titlePrimo tempo La partita guadagna intensità col passare dei minuti. Poche le occasioni vere però. È il Ladispoli a smuovere le acque, sbloccando il risultato al 15': apertura di De Martinis sulla trequarti mancina, dove un Pellecchia ben piazzato riceve fra due difensori, avanza e batte Silvestri con un rigore in movimento che fissa l'1-0. Opportunità per il pari al 20', in occasione di un calcio piazzato dall'out mancino che Santos scodella benissimo in area, dove Nunzi manca manca di un soffio l'incornata a rete. Mister Viviani è scatenato in panchina. La squadra ospite risponde bene ai dettami del tecnico che chiede a Santos di creare un raccordo fra difesa e attacco. Il Montefiascone però è costretto a rimandare alla ripresa il forcing. Il primo tempo termina coi tirrenici in vantaggio.

Secondo tempo Punizione di Chiavarino dalla destra al9': serie di rimpalli poi De Maio è costretto al corner; sugli sviluppi del quale Morlupi prova a sorprendere da distanza ravvicinata il portiere di casa che però blocca. Buon inizio di ripresa del team ospite. Il Ladispoli però non ha tirato i remi in barca. Gran palla verticale di Pellecchia per Mei, che però scivola al limite senza riuscire a impattare la sfera. Il Montefiascone attacca in maniera ordinata, seguendo buone geometrie. Ma il limite dei ragazzi di Viviani è una certa timidezza negli ultimi sedici metri. Più spregiudicato il Ladispoli, che riesce ad aggredire di più la profondità. Grande occasione al 26' per il neo-entrato Lupi, che a tu per tu con De Maio, uscito di molto, impatta sul corpo delportiere. Al 31' ottima palla di Aliberti, in verticale per Pellechia; questi ruba il tempo a Silvestri, fuori dai pali, e realizza il 2-0 con un pallonetto che chiude la pratica Montefiascone. C'è ancora spazio per il palo di Piromalli al 33'. Poi il triplice fischio sancisce l'ennesima vittoria per la squadra di Alessandro Marinelli Martinis.