Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Lampis, Dioguardi, Bidoli! La Tor Tre Teste c'è, Romulea ko

I rossoblu di Buffa si impongono allo Ielasi con una grande prestazione e portano a casa i primi tre punti in campionato



TOR TRE TESTE - ROMULEA 3-0
MARCATORI Lampis 10'pt, Dioguardi 5'st, Bidoli 27'st
TOR TRE TESTE Alia 6, Ciotti 6.5 (32'st Contessa), Maroncelli 6, Colacicchi 6.5, Guerrieri 6, Berluti 6.5, Lijoi 6.5 (27'st Zlibut 6), Faitanini 6.5 (22'Blasi 6.5), Lampis 7 (16'st Bidoli 7), Gallegati 6.5 (27'st D'Egidio 6), Dioguardi 7.5 (31'st De Luca sv) PANCHINA Di Fiore ALLENATORE Buffa
ROMULEA Pocci 5.5, Galli 6 (20'st Ferretti 6), Iacob 5.5 (30'pt Cecere 6), Pinca 5 (8'st Lacché 6.5), Pacioni 6, Vitiello 5.5 (26'st Lanciani sv), Menniti 6.5, Bancone 6, Capri 6, De Chiara 5.5 (1'st Falanga 6), Inglese 6 (17'st Belardo 6) PANCHINA Briganti, De Notaris ALLENATORE Superchi
ARBITRO Berardi di Roma 2, 
NOTE Ammoniti Faitanini, Bancone Angoli 10-3 Fuorigioco 2-0

Tor Tre Teste ok contro la Romulea ©PhotoSportRoma.itProva di forza della Tor Tre Teste tra le mura amiche dello Ielasi. I ragazzi di Buffa si impongono senza troppi problemi sulla Romulea, centrando il primo successo stagionale dopo il pareggio di una settimana fa rimediato in casa del San Donato Pontino. L'undici di casa parte imprimendo ritmi altissimi al match. Dioguardi sulla sinistra è imprendibile, al 5' il suo cross sporcato da un avversario viene deviato in angolo da Pocci. Una manciata di minuti più tardi invece il traversone dell'esterno passa, ma Lijoi non trova il tap in per questione di centimentri. Basta un giro di orologio però alla Tor Tre Teste per passare: Lampis splendidamente imbeccato in area, controlla la sfera e con il destro trafigge Pocci sul suo palo. La Romulea prova a scuotersi, ma il sinistro di De Chiara da fuori non risulta minaccioso se non per il controllo imperfetto di Alia che la manda in angolo. I padroni di casa assestano un colpo con la conclusione di prima intenzione di Faitanini su respinta della difesa, Pocci blocca senza patemi. Alla mezz'ora i rossoblu sfiorano il raddoppio. Stavolta è Gallegati a vestire i panni di uomo-assist pescando davanti alla porta Lampis, il numero nove corregge la traiettoria del cross di testa, la sfera si spegne di un soffio a lato. Pochi istanti prima del riposo è la formazione di Superchi a cercare il gol con la conclusione di Inglese, che sorvola la traversa e termina sul fondo.

Sprint Tor Tre Teste I locali tornano in campo decisi a chiudere i conti e già al 5' trovano il raddoppio. Pinca cincischia con il pallone nei pressi della propria area di rigore, Dioguardi si avventa sulla sfera soffiandogliela, per il numero undici poi è un gioco da ragazzi, solo davanti a Pocci, aprire il piatto destro e piazzarlo sul palo lontano. La Romulea prova subito a reagire. Falanga cerca il colpo "alla Destro" su punizione dai quaranta metri, Alia non si lascia sorprendere. 2' più tardi iniziativa personale di Menniti che libera il sinistro incrociato dal limite, Alia si distende e si rifugia in angolo con la punta delle dita. La Tor Tre Teste amministra ed è pronta a pungere con le ripartenze. Da manuale del calcio quella che porta al 3-0: Blasi sulla sua trequarti attende il tempo giusto per servire nello spazio Dioguardi, che allunga la falcata e se ne va sull'out di sinistra, il suo cross al centro è un gioiello per Bidoli che incorna e la mette dove Pocci non può proprio arrivare. Partita chiusa. La Romulea molla la presa; Dioguardi scarica una botta tremenda su punizione dalla distanza, Pocci smanaccia sopra la traversa evitando la quarta rete. Amaranto oro che nel finale provano a rendere meno amaro il passivo, il cross basso di Menniti attraversa tutto lo specchio ma non trova deviazioni sotto porta dei compagni. Al 34' sinistro secco ancora di Menniti, Alia gli nega il gol bloccando in due tempi. La Tor Tre Teste porta a casa i primi tre punti, come detto in apertura, la Romulea invece incassa il secondo ko (3-0 come al debutto contro il Tor di Quinto) e resta ancora ferma a zero punti.