Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Lanuviocampoleone, tre punti d'oro in trasferta

La formazione di Rocco si è imposta per 3-2 contro la Polisportiva Calcio Eur



Vittoria esterna per il LanuvioNella delicata trasferta sul terreno di gioco della Polisportiva Calcio Eur, il Lanuviocampoleone conquista i tre punti in palio dilatando i margini per aspirare alla salvezza in questo girone di Seconda Categoria girone H. L’inizio di gara era affrontato dalla compagine civitana con brio e velocità ed i frutti arrivavano intorno al 20' del primo tempo con Mannarino abile a finalizzare una ottima triangolazione alle spalle del portiere locale e subito dopo era clamoroso il salvataggio sulla linea di un difensore di casa a respingere sulla linea un perentorio colpo di testa di Frattasi che aveva fatto gridare al raddoppio. I capitolini, sistemati in una tranquilla posizione di centro classifica, reagivano creando qualche grattacapo soprattutto con lanci lunghi dalle retrovie ed allo scadere del tempo una conclusione dall’interno dell’area di rigore di Di Girolamo sorprendeva imparabilmente Passamonti. Nella ripresa mister Rocco catechizzava Martello, troppo nervoso nella prima frazione e dopo qualche minuto sostituiva il febbricitante Linari con Alù. Era chiara la superiorità di manovra degli ospiti civitani che al 20' raddoppiavano con il solito Mannarino abile a trovare l’angolo giusto con un dosatissimo calcio di punizione dal limite e dopo l’espulsione nelle fila dei locali di Fravolini sembrava che il Lanuvio potesse gestire a proprio piacimento la gara ma in inferiorità numerica i padroni di casa lanciavano ancora il cuore oltre l’ostacolo riuscendo a pareggiare in mischia con il neo entrato Mancini. Mister Rocco a quel punto non si accontentava della divisione della posta e ordinava ai suoi l’arrembaggio finale sigillato da una ottima iniziativa sulla fascia sinistra di Mannarino che in profondità riusciva a servire il guizzante Ormeni che riusciva a servire il tris nella porta dei romani e nonostante un recupero chilometrico concesso dal direttore di gara il risultato di 2-3 era quello definitivo. I titoli di coda scorrevano dunque tra la soddisfazione dei ragazzi e del mister uscenti dal campo e del team dirigenziale che ora guarda con malcelata fiducia al raggiungimento dell’obiettivo salvezza. Prossima gara? Ancora in campo esterno all’Arnaldo Fuso di Ciampino contro i padroni di casa dell’Esercito Calcio che si disputerà domenica alle ore 15 ma la sensazione che si tocca a pelle è quello che ora tutti dovranno fare i conti con questo temibile Lanuviocampoleone.