Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Lariano qualificato, ma il Pomezia prepara un nuovo ricorso

Incredibile epilogo nel ritorno dei sedicesimi: il club rossoblu contesta la posizione di De Porzi. Stessa situazione del match di andata, ma in quel caso non vennero rispettati i tempi per presentare la documentazione



Pomezia, un altro ricorso © facebookAll’Abbafati termina 2 - 2 il ritorno dei sedicesimi di Coppa Italia tra Lariano e Pomezia, risultato che in virtù della vittoria ottenuta nella gara d’andata dai ragazzi di Di Franco qualifica i gialloverdi al prossimo turno, o forse sarebbe più corretto dire “qualificherebbe”. Questo perché sembra che il Pomezia sia intenzionato a presentare ricorso, dato che il Lariano ha schierato in campo De Porzi, giocatore che sarebbe squalificato. La situazione prende i contorni della commedia se si pensa che il Pomezia aveva presentata ricorso già per la gara d’andata, a causa della presenza dello squalificato Troisi, ma in quella circostanza non erano stati rispettati i tempi per la presentazione del ricorso e il Lariano si era salvato in corner. Se tutto ciò dovesse essere confermato e la società gialloverde dovessero essere estromessa dalla Coppa Italia per questo motivo, si paleserebbero dei gravi problemi gestionali e organizzativi che rischiano di mandare in frantumi ciò che di buono stanno costruendo mister e calciatori sul campo.