Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Lariano RdP Nemi, parla il presidente Roberto Pinci: "Punteremo sui giovani. Avviati i colloqui per il nuovo tecnico"

Il patron gialloverde: "Ho parlato con Centra, Di Franco e Statuto. Con il Latina sta nascendo una bella collaborazione"



Image titleUn Lariano RdP Nemi improntato sui giovani, che possa lottare per una salvezza senza troppi patemi nel prossimo campionato. Dopo la buona stagione appena trascorsa, il presidente Roberto Pinci traccia un bilancio positivo: “E’ stata un’annata molto positiva, siamo stati gli unici a mettere in seria difficoltà la Lupa Castelli Romani battendola per due volte in Coppa Italia. C’è stato poi qualche problema, ma siamo orgogliosi di quanto fatto”. Poi svela i piani per il prossimo torneo: “Devo ammettere che anche io in passato ho sbagliato, spendendo cifre decisamente troppo alte per un torneo dilettantistico come l’Eccellenza. In un momento difficile come questo, penso sia necessario dare una ridimensionata e puntare forte sui giovani: è proprio ciò che faremo, avvalendoci della collaborazione nata con il Latina e Nello Di Nicola, che lavora proprio per il settore giovanile nerazzurro. Cercheremo di valorizzare diversi ragazzi e permettere ai nostri talenti più promettenti di approdare nella società professionistica pontina”. Difficilmente il tecnico della Juniores Andrea Foschi resterà alla guida della prima squadra e sono stati già avviati i primi contatti con diversi allenatori: “Abbiamo fatto una chiacchierata con Giuseppe Di Franco, Fabrizio Centra, Marco Ippoliti e l’ex centrocampista della Roma Francesco Statuto, ma non abbiamo fretta di decidere”. Domenica 15 sarà una giornata importante per il Lariano RdP Nemi: verrà disputato un torneo, che ospiterà diverse formazioni giovanili e la sera ci sarà una grande festa per celebrare i cinquant’anni del club.