Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Latina, giornata di vigilia e di presentazioni

Domani la sfida di campionato contro il Rieti, intanto si presenta Sebastian Corso



Image titleVigilia dell`esordio in campionato per l`Axed Group Latina Calcio a 5 che domani (venerdì 18 settembre), alle ore 21, sfiderà il Rieti al PalaBianchini per la prima partita del campionato di serie A. Partita, questa, che sarà trasmessa in diretta su RaiSport 1. Il tecnico Basile, che ha recuperato per questa partita, Lucas Maina, ha diversi problemi relativi ai transfert di Arnaldo Augusto Pereira e Borja Blanco Gil. “La nostra speranza – ha tenuto a precisare il diesse Corbucci – è di vederli in campo. Attendiamo una risposta da un momento all`altro. Quello che dovevamo fare, è stato fatto. Credo che non ci siamo problemi, ma aspettiamo, ovviamente, un sì definitivo”. Non sarà della partita, invece, l`ultimo arrivato, in ordine di tempo, nella grande famiglia dell`Axed Group Latina Calcio a 5, l`argentino Sebastian Corso, che questa mattina (giovedì 17 settembre), è stato presentato alla stampa. “Siamo certi di aver portato a Latina – ha spiegato il presidente dell`Axed Group Latina Calcio a 5, Gianluca La Starza – un grande giocatore. Dal punto di vista tecnico, ma anche sotto quello puramente umano, Sebastian Corso è il giocatore che faceva al caso nostro e che, nonostante la giovane età (ha soli 23 anni), ha già maturato un`esperienza non indifferente sia a livello di club, con il Boca Juniors, che a livello di Nazionale, con oltre 50 presenze con la maglia biancoceleste dell`Argentina. Siamo certi – ha concluso lo stesso presidente La Starza – che ci farà fare quell`ulteriore salto di qualità che a noi serve”. Corso è arrivato a Latina nella giornata di mercoledì. E` sceso subito in campo con i suoi nuovi compagni, anche e soprattutto per cercare di smaltire un po` di fuso orario. Questa mattina (giovedì 17 settembre, alle ore 12) ha svolto il primo allenamento al PalaBianchini, anche se domani (venerdì 18 settembre) non potrà essere della partita. “L`impatto è stato molto bello – ha spiegato in sede di conferenza stampa, lo stesso Corso, aiutato nell`occasione, per la traduzione, dal suo connazionale, Avellino – Sono felice di essere qui e di essere utile alla causa di questa squadra. Mi dispiace non essere disponibile per la prima partita di campionato, ma non vedo l`ora di essere in campo con i miei compagni. Sono un giocatore che predilige – ha proseguito – la fase difensiva, ma non disdegno di crearmi degli spazi anche in avanti”. Sebastian Corso – come ha tenuto a precisare il diesse Corbucci – è un sinistro, ma calcia bene anche con l`altro piede. Un elemento, insomma, di assoluto valore. Tornando alla partita, è arrivato il commento del tecnico Basile che questa mattina (giovedì 17 settembre), ha prima svolto una seduta di video, con tutto ciò che riguardava il Rieti, avversario domani (venerdì 18 settembre) dei nerazzurri e, successivamente, ha lavorato con la squadra al campo. “Maina è recuperato dopo l`operazione all`appendicite – ha spiegato il tecnico nerazzurro – Certo, non sarà al meglio, perchè è soltanto da pochi giorni che è rientrato con noi in gruppo, ma sarà della partita. Il mio augurio è quello di avere sia Borja Blanco Gil che Arnaldo Augusto Pereira. Senza di loro, lo dico francamente, sarebbe davvero un problema. Ci aspetta una gara dura, contro una squadra, il Rieti, dalle grande ambizioni e che, soprattutto, ha una rosa di giocatori davvero molto ampia. Partire bene sarebbe importante e noi faremo di tutto – ha concluso Basile – perchè questo accada. Speriamo soltanto di poter disporre dei due nuovi stranieri, considerando che Corso, per questa partita, non ci sarà”. Intanto la sfida in programma domani (venerdì 18 settembre) contro il Rieti al PalaBianchini, verrà diretta dai signori Dante di Ciampino e Di Resta di Roma 2 con cronometristi i signori Intoppa di Roma 2 e Zannola di Ostia.