Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Latina, si presenta Arnaldo Pereira: "Felice di essere qui"

Le prime parola del giocatore portoghese in terra pontina: "Qui mi sento un po` come a casa mia"



Image titleQuesta mattina (mercoledì 26 agosto), in una delle sale del PalaBianchini in via dei Mille a Latina, è stato presentato alla stampa un altro volto nuovo della Axed Group Latina Calcio a 5. Parliamo del portoghese, Arnaldo Pereira, ruolo ala. Al tavolo, oltre al giocatore portoghese, il suo compagno di squadra, Lucho Avellino, in veste, per l`occasione, di interprete, il presidente del club nerazzurro, Gianluca La Starza e il tecnico, Piero Basile. Davanti a loro, il pivot dell`Axed Group Latina Calcio a 5, Lucas Maina, che oggi (mercoledì 26 agosto) festeggia il suo 25esimo compleanno. “Abbiamo premiato prima l`uomo e, poi, l`atleta, anche se il curriculum di Arnaldo Pereira, parla da solo – queste le prime parole, in sede di presentazione, del presidente dell`Axed Group Latina Calcio a 5, Gianluca La Starza – Siamo convinti di aver preso non solo un giocatore che fa al caso nostro e che, proprio per questo, cercavamo, ma anche un atleta di assoluto valore. Basta dare un`occhiata al suo curriculum, a quello che ha vinto nella sua carriera, giocando tra l`altro in tre campionati (Portogallo, Lettonia e Spagna), per capire e farsi un`idea della caratura di questo straordinario giocatore. Siamo contenti di averlo qui con noi e per questo – ha concluso il presidente La Starza – voglio fare i complimenti a Luca Corbucci, il nostro direttore sportivo, bravo a convincere il suo procuratore e di conseguenza il giocatore a venire da noi e a vestire la maglietta dell`Axed Group Latina Calcio a 5”. Dal presidente La Starza ad Arnaldo Pereira, seduto questa mattina (mercoledì 26 agosto) proprio tra lo stesso massimo dirigente nerazzurro e il compagno di squadra, Lucho Avellino. “Sono molto felice di essere qui e spero di ripagare sin da subito la fiducia accordatami dalla società. Latina è l`ideale per me e per la mia famiglia. Me ne hanno parlato molto bene e in questi primi giorni ho capito quanto affetto c`è attorno a questa squadra. Questa è una delle cose che ha fatto ricadere la mia scelta – ha proseguito Pereira – sull`Axed Group Latina Calcio a 5. La serietà della società, del presidente La Starza, del direttore sportivo, Luca Corbucci, ha fatto ovviamente il resto. Vorrei ringraziare i miei nuovi compagni di squadra, il mister, per l`accoglienza ricevuta. Qui a Latina – ha proseguito il giocatore portoghese – mi sento un po` come a casa mia e spero dio contribuire, unitamente al resto del gruppo, alla crescita di questa squadra. Il campionato italiano è diverso da quello spagnolo, che è superiore, ma ugualmente competitivo – a concluso Arnaldo Pereira – ma noi siamo pronti a recitare una parte importante nel prossimo torneo. Vogliamo far bene, abbiamo le qulità per farlo e con l`entusiasmo, che mi raccontano, della gente, dei nostri tifosi, possiamo davvero andare molto lontano”.