Notizie

Lazio alla final eight, ma che sofferenza con il Palermo

Oikonomidis e Rossi tengono in corsa i biancocelesti che vanno due volte sotto, prima nei tempi regolamentari e poi nei supplementari. Alla lotteria dei rigori decisivo Guerrieri



Oikonomidis (Lazio) foto©GazzettaRegionaleLa Lazio vola alla final eight, dal 9 giugno i biancocelesti saranno impegnati nella fase finale del campionato Primavera per contendersi con le altre sette formazioni qualificate il titolo italiano. Il successo è arrivato al termine di una partita incredibile, che ha visto i ragazzi di Simone Inzaghi spuntarla sul Palermo solo ai calci di rigore, al termine di 120’ di grande equilibrio, durante i quali i capitolini avrebbero meritato di più, sebbene sia stata la compagine rosanero a passare in vantaggio per ben due volte. La formazione di Bosi infatti ha sfiorato il colpaccio a Formello, sperando di replicare quanto fatto una settimana fa in casa della Juventus. A dieci minuti dal termine dei tempi regolamentari è Ferchichi infatti a sbloccare la gara, ma la Lazio riesce a trovare il pareggio su calcio di rigore trasformato da Oikonomidis. Ai supplementari è di nuovo il Palermo a trovare il gol grazie a un penalty realizzato da La Gumina, dopo gli interventi scomposti di Seck e Prce. In zona Cesarini però la squadra di Inzaghi trova ancora una volta il pareggio della salvezza, con Rossi che al 125’ trova l’acuto determinante sugli sviluppi di un corner. Alla lotteria dei rigori sbaglia prima Prce e poi Toscano, poi ad oltranza è Guerrieri a salire in cattedra e a parare il penalty di Giuliano, regalando la final eight alla Lazio. Cronaca completa, immagini e pagelle della gara disponibili sul nostro giornale online scaricabile gratuitamente domenica in serata 


Risultati play off 

Lazio - Palermo 2-2 (10-9 dcr) 

Spezia - Chievo Verona 2-0