Notizie
Categorie: Nazionali - Under 15

Lazio e Latina, continua la lotta a distanza

Le squadre di Siviglia e Ghirotto, seconde a pari punti, si contendono il posto dietro la Roma prima in classifica: contro Pescara e L'Aquila è vietato sbagliare



Il Latina non vuole mollareCon la Roma già prima, tranquilla e contenta, ad accendere questo finale di campionato nei Giovanissimi Nazionali ci pensano Lazio e Latina. Le formazioni di Siviglia e Ghirotto, a quattro giornate dalla fine si ritrovano appaiate al secondo posto in classifica, entrambe a a quota 36 punti. Ora come ora ogni passo sbagliato potrebbe essere quello decisivo. Calendario alla mano, sulla carta, le partite che vedono impegnati domani capitolini e nerazzurri non sono di quelle che di solito portano grattacapi, ma adesso più che mai, anche solo sottovalutare l’avversario potrebbe rivelarsi imperdonabile. La Lazio sarà impegnata in casa contro il Pescara e servirà la vera Lazio per non incappare in qualche sorpresa: gli abruzzesi sono sesti e posso ancora sperare nella Final Season, Siviglia dovrà quindi mantenere alta la concetrazione. Compito in teoria più facile quello del Latina che andrà in casa del L’Aquila ultimo in classifica: i tre punti sono obbligatori. Per quel che riguarda il Frosinone, anche per i ragazzi di Trimani la giornata non sarà delle più complicate: i ciociari aspetteranno tra le mura amiche l’arrivo del non  entusiasmante Teramo. Intanto la Roma andrà a Terni, un match niente male e ottimo in vista delle finali ma con la possibilità di fare un favore a Lazio e Latina, visto che gli umbri occupano la quarta posizione in classifica a soli tre punti dalle due laziali. Solo quattro giornata alla fine ma ci sono ancora molti motivi per gustarsi lo spettacolo.