Notizie
Categorie: Nazionali - Under 15 - under 17

Lazio, Giulio Coletta: dimissioni e rottura definitiva

Emergono importanti novità sui motivi dell'allontanamento tra il Generale e la società biancoceleste: ridimensionamento dei ruoli, diminuzione delle categorie e politica di mercato i motivi del distacco



Giulio Coletta ©Gazzetta RegionaleLe strade tra Lazio e Giulio Coletta si allontanano sempre di più. Nuove indiscrezioni testimoniano un divorzio che sembra ormai sempre più prossimo. La riunione con i vertici della società dello scorso fine settimana si è conclusa con una fumata nera come la pece: tanti sono stati i motivi del contenzioso. Come già detto, la richiesta del Generale di prendere per mano gli Allievi Nazionali Serie A e B in vista della prossima stagione non sarebbe piaciuta alla dirigenza che l’ha accolta con un secco ‘No’. Emergono però altre questioni: sembra infatti che la Lazio voglia ridurre il numero delle categorie in vista della prossima stagione. Primavera, Allievi e Giovanissimi; e poi? Difficile immaginare che i biancocelesti si privino dei due Fascia B Regionali e dei Lega Pro, ma l’idea è questa. Diminuire le squadre, svolgere un lavoro più capillare sul settore giovanile e, di conseguenza, meno impiego di persone e con ruoli ben definiti. Ed allora ecco la questione Coletta: Tare & Co. avevano programmato un ridemensionamento per il generale, complice l’ingresso nell’organigramma tecnico dell’olandese Joop Lensen. Decisioni che avrebbero adirato e non poco Coletta: riunione conclusa con volti scuri, saluti amari e richiesta di dimissioni. Ieri lo stesso Coletta era al campo per presiedere ad alcuni provini programmati in precedenza, subito dopo i saluti. Oggi al centro sportivo non era presente a conferma di una rottura ormai definitiva. Il prossimo capitolo con tutta probabilità sarà l’ultimo dell’intera vicenda: la telefonata del presidente Lotito che, visto l’ottimo rapporto con il Generale, proverà a convincerlo, come già successo altre volte. Stavolta però la ferita è più complicata da rimarginare, la goccia oltre che far traboccare il vaso, l’ha rotto in mille pezzi e rincollarli tra di loro sarà molto più difficile. "A breve parlerò con il presidente", queste le uniche parole del responsabile alla nostra testata che prova a gettare acqua su un fuoco ormai difficile da tenere a bada. Lazio-Giulio Coletta: lo storico divorzio è sempre più vicino.