Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Lazio, Leofreddi non teme il Montesilvano: “Al PalaRoma senza timore”

Il numero uno biancoceleste è fiducioso in vista della trasferta abruzzese: ''La squadra sta bene''



Luca LeofreddiL’ultima volta che aveva parlato ai canali ufficiali del club, Luca Leofreddi aveva commentato: “Ci manca solo la vittoria, il resto verrà da sé”. La prima vittoria stagionale è arrivata, in casa della Carlisport Cogianco, la capolista del campionato. Dal gol sulla sirena di Gioia sono passate ormai due settimane e la Lazio tornerà in campo domani con l’eco di quel successo nella mente. 

 “Vincere è sempre bello, soprattutto contro queste grandi squadre – racconta Luca Leofreddi facendo un passo indietro -. Personalmente i tre punti presi al PalaCesaroni hanno avuto un sapore speciale, perché è lì che ho conosciuto questo sport ed è dove ho lasciato un pezzo di cuore. La vittoria di Genzano ci ha dato ancor più carattere e morale, ha formato la squadra, spero possa essere il nostro punto di partenza”. 

Affrontato il weekend di riposo imposto dal calendario e disputata un’amichevole con il Palombara – ambiziosa formazione di Serie B – la Lazio è pronta per tornare a fare sul serio. “In questi giorni abbiamo lavorato tanto dal punto di vista tattico – prosegue il numero uno -. La squadra sta bene e anche se a Montesilvano ci mancheranno due elementi importanti come Rocha e Cittadini, in campo metteremo sempre anima e cuore”. Dopo aver giocato contro tutte le prime della classifica, ad eccezione proprio della squadra di Ricci, i romani andranno al PalaRoma senza paura: “Li affronteremo senza timori reverenziali, non mi spaventano. Abbiamo comunque grande rispetto, sono la squadra rivelazione, che con bravura ha saputo inserirsi nelle parti nobili della classifica approfittando di qualche passo falso delle big”. Per la seconda volta in stagione Gioia e compagni scenderanno in campo sul prestigioso palcoscenico del PalaRoma: “L’Abruzzo è diventata la casa del futsal italiano. Così come accaduto a Genzano, per noi è una vetrina importante: andiamo lì con lo spirito di chi vuole dimostrare che siamo una squadra che se la gioca con tutti”. Strappare punti a Montesilvano potrebbe servire per far ricredere definitivamente qualche scettico della prima ora. Si gioca sabato alle ore 18.30 con il fischio d’inizio dato dai signori Chiariello (Barletta), Zanna (Ferrara) e Di Guilmi (Vasto).