Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Lazio, Mannino: “Crediamo nel nostro percorso”

Parla il tecnico biancoceleste prima della sfida di campionato di sabato contro l'Acqua&Sapone



Il tecnico Massimiliano ManninoDopo il pareggio interno con il Napoli, la Lazio torna in campo questo sabato per affrontare, al PalaRoma di Montesilvano, l’Acqua&Sapone di Bellarte. Le due squadre sono divise da un solo punto in classifica, con gli abruzzesi che hanno già affrontato il loro turno di riposo.

“Rispetto all’1-1 col Napoli – racconta il mister Massimiliano Mannino – c’è un pizzico di amarezza, perché avremmo voluto portare a casa l’intera posta in palio. Con un po’ più di attenzione e precisione sotto porta avremmo potuto prenderci i tre punti. Abbiamo cominciato il campionato affrontando Pescara, Luparense e Napoli e man mano che passano le giornate ci rendiamo sempre più conto che possiamo dire la nostra. Domenica abbiamo sfiorato la vittoria e muovere la classifica fa morale, ma dobbiamo migliorare sotto alcuni aspetti”. 

Nel frattempo è scoppiato il caso Cosenza e il campionato di A rischia di perdere una partecipante. “Ciò che sta accadendo ha scosso tutto il movimento del calcio a 5 – prosegue il mister -. Tutto questo ci dà ancor più convinzione nel progetto che stiamo portando avanti: abbiamo puntato su dei giovani che possono crescere e fare bene in Serie A. Vogliamo dar loro un futuro sul piano sportivo”. Un futuro che passa anche dalla dura trasferta di Montesilvano con l’Acqua&Sapone: “Ancora una volta cambierà tipologia di partita, le squadre di Bellarte fanno del possesso palla il proprio punto di forza: conosco bene il mister, l’ho affrontato più volte, sarà una gara dura”.

Acqua&Sapone che sarà priva del suo capitano Murilo, mentre in casa Lazio da valutare le condizioni di Attaibi, Pacheco ed Escosteguy: “Eventuali assenze peseranno, ma crediamo in quello che facciamo. Stiamo lavorando duro da inizio agosto” conclude Mannino.