Notizie

Lazio, parlano Pollace, Palombi e Rossi: "Avanti così!"

Le dichiarazioni a Lazio Style Channel dei tre protagonisti biancocelesti dopo la vittoria contro l'Inter nel quarto di finale Primavera



Gianluca Pollace ©GazzettaRegionaleEntusiasmo e voglia di non fermarsi.  Queste le sensazioni che filtrano dopo la grande vittoria ai supplementari contro l'Inter di ieri che ha regalato ai ragazzi di Inzaghi la semifinale contro la Roma. Intervistato da Lazio Style Channel, suona la carica Gianluca Pollace, capitano dopo l'uscita di Silvagni: "Abbiamo fatto una grande partita, non molliamo mai e oggi l'abbiamo dimostrato. L’Inter ci ha fatto faticare nel primo ma nella ripresa abbiamo approfittato del loro calo fisico riuscendo a prendere in mano la partita.In semifinale affronteremo la Roma, sarà il sesto incontro nell’arco di una stagione, sarà una grande partita, che vinca la migliore. Il derby? Quest'anno ne abbiamo vinto più di uno ma è sempre una partita a parte”. Gli fa eco il matchwinner Simone Palombi: "Abbiamo superato un grande scoglio, Questa sera ci è mancata un po' la gestione palla e anche la fisicità davanti ma la cosa più importante è che abbiamo vinto grazie al gruppo. Alessandro Rossi ? Oggi è entrato e ha risolto la partita. La parte più difficile è stato sbloccare il risultato, volevamo portarla a casa così è stato e ce lo meritiamo. Questa Lazio non molla mai ed ora andremo a giocare la semifinale contro la Roma. Dei giallorossi conosciamo il valore, nella doppia sfida stiamo incontrando le due squadre più forti, bisogna superare questa squadra per vincere lo scudetto". Neanche il migliore in campo Alessandro Rossi nasconde l'entusiasmo: “Mi faccio trovare sempre pronto, il mio anno sarà il prossimo.  Questa squadra ha talmente tanto cuore da riuscire a colmare qualsiasi gap. Al termine del primo tempo abbiamo trovato le motivazioni dentro di noi. Personalmente sono in forma e cerco di sfruttare al meglio le occasioni. Per me è un onore far parte di un gruppo forte e unito come quello biancoceleste! Con i giallorossi sarà una partita a se, il derby è il derby, daremo tutto quello che abbiamo come facciamo in ogni partita. Come si batte la Roma? Con la voglia di vincere e per ricordare che Roma è biancoceleste”