Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Nazionali

Lazio, volto nuovo tra i pali: ecco Mauro Tatulli

La società biancoceleste trova l'accordo con l'ex estremo difensore del Prato Rinaldo classe '98



La Lazio Calcio a 5 comunica l’acquisizione delle prestazioni del giovane portiere Mauro Tatulli, la scorsa stagione in forza al Prato Rinaldo in Serie B. 


TatulliNato a Foggia nel 1998, tra i migliori giovani in assoluto nel ruolo, arrivato nella Capitale la scorsa estate dalla Fuente Lucera, società con cui aveva anche esordito in A2 oltre ad aver partecipato a tre dei quattro Futsal Camp del 2014 (gli stage formativi della nazionale per i ragazzi U15 e U17), ha potuto misurarsi con la realtà romana e laziale ai massimi livelli giovanili, vista la lunga strada fatta con Juniores e soprattutto Allievi del Prato Rinaldo, con cui è arrivato anche in finale regionale, battuto proprio dalla Lazio di mister Catania. In quell’occasione, come nelle partite con la Rappresentativa, ha potuto mettere in mostra le sue qualità agli occhi del presidente Chilelli. 


Prime dichiarazioni “Quella dello scorso anno è stata un’esperienza senza dubbio positiva – dice Tatulli -, il primo anno a Roma è stato buono perché ho potuto confrontarmi con un movimento giovanile, quello del Lazio, ai massimi livelli nazionali. La stagione con il P. R. è stata positiva, mi ha permesso di crescere e questo resta il mio obiettivo principale arrivando in una società importantissima come la Lazio, cui approdo grazie alla fiducia nei miei confronti dimostrata da Andrea Colaceci e dal presidente Chilelli”. Presidente con cui l’intesa è stata immediata: “Non lo conoscevo prima della finale di Coppa, in quell’occasione è venuto a farmi i complimenti ed abbiamo parlato, mi ha colpito subito la sua determinazione unita ad una ottima umiltà, perché non è da tutti, presidenti di una squadra di Serie A, parlare in quella maniera ad un giovane come me. Arrivo con tanta voglia di fare bene e puntare al massimo in primis nella mia categoria, la Juniores, so che la società tiene molto al campionato Elite. E poi come detto, il mio obiettivo principale è crescere e diventare un giorno un grande giocatore, alla Lazio sicuramente ne avrò la possibilità. Sono già carico a mille!”. Mauro Tatulli difenderà i pali delle formazioni Juniores ed Under 21 e potrà essere a disposizione di Massimiliano Mannino per la prima squadra. Al suo nuovo giovane talento, la Lazio augura non solo una stagione, ma una carriera ricca di successi e soddisfazioni in maglia biancoceleste.