Notizie
Categorie:

Le convocazioni per il Giappone e i gironi di qualificazione dell'Europeo

Antonio Cabrini ha scelto le 23 che affronteranno le nipponiche campionesse del mondo in amichevole. Sarà la Georgia la prima avversaria delle azzurre in vista del torneo continentale



Il ct Antonio CabriniTorna in campo la Nazionale, che giovedì 28 maggio al ‘Football Stadium’ di Nagano (ore 19.20 locali, le 12.20 italiane) affronterà le campionesse del Mondo in carica del Giappone nella Kirin Challenge Cup 2015. Sette i precedenti tra le due nazionali, con l’Italia sempre vittoriosa anche in occasione dell’ultima amichevole disputata il 12 marzo 2006 (1-0 il risultato per la Nazionale guidata da Pietro Ghedin).Sono 23 le Azzurre convocate dal tecnico Antonio Cabrini: la squadra si radunerà sabato 23 maggio all’Hotel Holiday Inn di Roma e il giorno seguente partirà alla volta del Giappone.  


L’elenco delle convocatePortieri Giuliani (Herforder), Schroffenegger (Bayern Monaco), Tasselli (Riviera di Romagna) Difensori Bartoli (Torres), Gama (Paris Saint Germain), Ledri (AGSM Verona), Linari (Brescia), Tucceri (Riviera di Romagna), Di Criscio (AGSM Verona), Squizzato (AGSM Verona) Centrocampisti Stracchi (Mozzanica), Carissimi (AGSM Verona), Cernoia (Brescia), Rosucci (Brescia), Guagni (Firenze), Eusebio (Riviera di Romagna), Bonansea (Brescia), Giugliano (Torres) Attaccanti Girelli (Brescia), Gabbiadini (AGSM Verona), Giacinti (Mozzanica), Sabatino (Brescia), Tarenzi (Brescia). 


Olanda 2017  E’ Italia-Georgia, in programma il 18 settembre, la gara di esordio nelle qualificazioni al Campionato Europeo di Olanda 2017 che si concluderanno a settembre 2016. Le Azzurre sono state sorteggiate nel gruppo 6 del quale fanno parte, oltre la Georgia, la Svizzera, la Repubblica Ceca e l’Irlanda del Nord.Le otto vincitrici dei gironi e le sei migliori seconde si uniranno alle padrone di casa dell'Olanda nelle fasi finali, con le altre due seconde classificate che si sfideranno negli spareggi che assegneranno l’ultimo posto utile per partecipare all’Europeo.In base ai risultati ottenuti, tutte le Nazionali partecipanti sono state classificate nel ranking UEFA: l’Italia è al sesto posto.I Gruppi delle qualificazioni al Campionato Europeo. 

Gruppo 1: Islanda, Scozia, Bielorussia, Slovenia e Macedonia 

Gruppo 2: Spagna, Finlandia, Repubblica D’Irlanda, Portogallo e Montenegro 

Gruppo 3: Francia, Ucraina, Romania, Grecia e Albania 

Gruppo 4: Svezia, Danimarca, Polonia, Slovacchia, Moldova 

Gruppo 5: Germania, Russia, Ungheria, Turchia e Croazia 

Gruppo 6: ITALIA, Svizzera, Repubblica Ceca, Irlanda del Nord e Georgia 

Gruppo 7: Inghilterra, Belgio, Serbia, Bosnia Herzegovina ed Estonia 

Gruppo 8: Norvegia, Austria, Galles, Israele e Kazakistan