Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Le decisioni dopo il match di Acilia ed il programma gare: entrano in campo le big dopo i fattacci del San Giorgio

La partita del San Giorgio era finita quando è scattata la rissa. Passano i biancorossi, che affronteranno in casa la Tor Tre Teste. Pioggia di squalifiche per loro ed il Savio



Atletico Acilia, stangata dal Giudice SportivoDopo la rissa scatenatasi al San Giorgio di Acilia, sono arrivate le decisioni del Giudice Sportivo in merito alla gara. Il match era effettivamente terminato e quindi, tutto quello che è successo non inficia calcisticamente il cammino della formazione di Faina, che passa dunque il turno. Il prezzo da pagare però, sia per la società biancorossa che per il Savio, è decisamente alto. Il più penalizzato è Mattia Salvati (Savio) che è stato squalificato per tre giornate con questa motivazione:" Perché, a fine gara, colpiva al volto con un pugno un avversario provocandone la reazione". Non potranno giocare poi per due giornate ben otto giocatori dell'Atletico Acilia (Barbato, Bastianini, Bermudez, Ferrera, Morganti, Morgantini, D'Alessandro e Salvato) ed altri quattro del Savio (Abruzzetti, Liviello, Passeri e Grossi) che si aggiungono a Falconieri che ha beccato un giallo sotto diffida. Chiusa questa brutta pagina, domani si torna fortunatamente al calcio giocato con le sfide del secondo turno. Scendono in campo le big dell'Elite, Accademia, Tor di Quinto, Grifone e Tor Tre Teste,  questo il programma:


Villalba - Grifone Monteverde (Ocres Moca, Villalba, ore 16.30)


Vigili Urbani - Certosa (Tobia, Roma, ore 16.30)


Atletico Acilia - Tor Tre Teste (San Giorgio, Acilia, ore 17.00)


Accademia Calcio Roma - Tor di Quinto (Academy Sport Center, Roma, ore 16.30)


Il ritorno è previsto per sabato 23 maggio, a campi invertiti, con calcio d'inizio di tutte le gare alle ore 16.30