Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Le giovanili della Lazio proseguono a vele spiegate

Vincono tutte le formazioni biancocelesti. L'unica sconfitta arriva dai Pulcini, battuti di misura dal Casal Torraccia



Lupi, giocatore degli AllieviEnnesimo fine settimana da incorniciare per i colori biancocelesti. Il settore giovanile e la scuola calcio della S.S. Lazio Calcio a 5 sono ormai un punto di riferimento per tutto il movimento giovanile di Roma e della regione. Ancora una volta il weekend ha riservato piacevoli sorprese, come la vittoria degli Allievi sulla Polisportiva De Rossi (5-0 il finale), o il successo di Esordienti e Giovanissimi rispettivamente contro i pari età di Cral INPS (13-1) e Polisportiva De Rossi (7-2). Unico neo la sconfitta per 2-1 dei Pulcini contro il Casal Torraccia. 

“L'ultima partita disputata – commenta il capitano degli Allievi Jacopo Lupi – l'abbiamo giocata contro una buona squadra. Dopo un inizio di studio, però, abbiamo vinto con un perentorio 5-0. È stata una partita quasi tutta a senso unico, soprattutto perché abbiamo preso il controllo del gioco,senza rischiare mai nulla. Sono molto contento della vittoria e della doppietta personale e tutto questo è frutto del duro lavoro che svolgiamo durante la settimana sotto le redini sapienti del nostro mister Volpes”.

Gli Allievi volano, guardando ai risultati dei più grandi (ovvero Juniores e U21) e puntando un giorno ad essere come loro: “Il nostro obiettivo minimo è arrivare primi nel nostro girone, poi vogliamo accedere ai playoff. Tutto questo consapevoli della nostra forza. Non ci nascondiamo e ambiamo alla vittoria del titolo regionale”. Le ambizioni fanno gli uomini grandi e uno come Lupi, capitano della Lazio, sembra già pronto per un salto di qualità: “Essere il capitano di questa squadra è un onore e motivo d'orgoglio: mi stimola a dare il massimo per questa maglia e per i miei compagni. Ho molte responsabilità. Ringrazio molto i mister Catania e Volpes che mi hanno assegnato la fascia e spero di ripagarli con il massimo impegno e la massima serietà”. E se c'è un giocatore al quale ispirarsi, questo non può essere che “Angelo Schininà. Anche se non è capitano, è un giocatore che da L'Acquedotto è approdato alla Lazio e infine in Nazionale. Spero, con molta umiltà, di ripercorrerne i passi”. 

La prossima di campionato vedrà opposti gli Allievi al Real Rieti: “Noi, come principio, non sottovalutiamo nessuno e quindi andiamo là per fare la nostra partita e portare a casa i tre punti. Siamo in una forma eccezionale e ci aspettiamo di fare una gara molto intensa e raggiungere la vittoria,e se magari alla fine arrivano altri gol personali sarò ancora più contento”. Se gli Allievi giocano in trasferta a Rieti, i Giovanissimi saranno invece impegnati in casa dell'Olympique Colli Albani. Rinviata invece la gara degli Esordienti, che in questo turno di campionato avrebbero dovuto giocare contro la Carlisport Cogianco. Per chiudere il cerchio: i Pulcini squadra bianca se la vedranno al PalaLevante col Casal Torraccia; i Pulcini squadra azzurra andranno in casa dello Sporting Marconi; mentre i Pulcini 2006/2007 cominceranno il torneo organizzato dall'History Roma 3Z e giocheranno in casa contro il Casal Torraccia.