Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Le pagelle: Corrado man of the match, Scala '98 senza paura

L'ex rossonero strappa la palma di migliore in campo, il giovane esterno destro firma il gol della bandiera




Il Colleferro prima del match (foto Del Gobbo)

Bolletta 5.5 Attento quando serve, salva in uscita su Belmani un pallone pericolosissimo, non perfetto nell'occasione del raddoppio cassinate


Scala (foto Del Gobbo)Scala 6.5 Primo tempo di grande sostanza, bella la sua sfida con Belmani, che si chiude in parità. Poi forse risente in termini di esperienza nel rendimento. Segna il gol della bandiera 


Fiore 5.5 Molto timoroso in avvio, preferisce la fase di copertura a quella di spinta. Affonda anche lui nella prima parte della ripresa 


Costantini 6 Ordinato nelle linee di passaggio, ben sostenuto da Prati nel far muovere la palla per i rossoneri


Cavallucci (dal 47'st) sv 


Marini 5.5 Fallisce una grossa occasione, ma non è compito suo segnare. Difensivamente molto bene nei primi 45', si perde un po' nella ripresa 


Moriconi 6 Leader della difesa rossonera, si appiccica a Calcagni e gli chiude quasi ogni possibilità soprattutto nel primo tempo. Chiude in affanno con gli spazi larghissimi 


Taverna 5 Un po' fuori dal gioco, anche per colpe non sue, si accende davvero pochissimo 


Proietti (dal 21'st) 5 Non ha modo di mettersi in mostra, entra in gioco a gara compromessa Valentini 6 Preciso nei suoi compiti, sfiora il gol con un gran tiro in corsa in apertura di ripresa 


Rossi (dal 26'st) 5 Come per Proietti, entra nel momento peggiore del match 


Salvagni 5.5 Pochi i palloni giocabili, lotta contro tutta la difesa del Cassino, sfiora il gol del pareggio all'11' della ripresa 


Prati 6 Entrare in campo con un nuova maglia in una finale non è affatto facile, lui dimostra personalità ed i solitiFischetti (Foto Del Gobbo) grandi mezzi tecnici 


Fischetti 6 Sfiora in due occasioni il gol, come tutto il Colleferro sale col passare dei minuti nel primo tempo


ALLENATORE Cangiano 6 Primo tempo intelligente, manca solamente il gol. Nella ripresa il suo Colleferro paga un gap fisico e tecnico


Il Cassino prima del match (foto Del Gobbo)

Della Pietra 6.5 Salva il risultato all'1' della ripresa volando all'incrocio dei pali sulla bordata di Salvagni da fuori, dopo un primo tempo in cui aveva dimostrato qualche incertezza


Di Vito 6 Soffre poco durante tutta la sfida e quando serve si fa vedere anche in fase avanzata accompagnano l'attacco del Cassino 


Masciantonio (47'st) sv
 


Berardi 6 Un po' meno attento rispetto al compagno della fascia opposta. Non compie però errori di rilievo, né tantomeno si mette in mostra con giocate particolarmente interessanti


Cardazzi 6.5 Molto buoni i tempi di gestione e scarico del pallone, si intende a meraviglia con Darbor che si occupa del lavoro sporco 


Mercurio (foto Del Gobbo)De Paola 7 Ottima prestazione difensiva, condita dal gol del 3-0 con uno stacco di testa davvero imperioso nel centro dell'area di rigore colleferrina


Mercurio 7 Gara da autentico capitano, leader della difesa di Castellucci, non sbaglia praticamente nulla e si fa vedere anche sotto la porta avversaria


Corrado 8 Giocatore straordinario. Mezzi tecnici importantissimi ed una finale giocata a velocità massima. Trascina il Cassino al successo con dribbling ed accelerazioni. Regala a Calcagni il vantaggio e segna il raddoppio. Inmarcabile.


Pirolli (dal 40'st) sv 


Darbor 7.5 Corona con il gol del 4-1 una prestazione ricchissima di sostanza in mezzo al campo. Lotta per tutta la durata del match del Francioni e non va mai in difficoltà 


Calcagni 7.5 Un gol ed un assist in un secondo tempo dove ha messo in mostra tutta la sua qualità. Nella prima frazione era stato davvero ben ingabbiato dalla difesa rossonera 


Pontecorvi 6 Cresce nel secondo tempo e si fa vedere anche con un tiro dal limite che porta al gol annullato (sarebbe stato il quarto) del Cassino. Non propriamente positivo nei primi 45' Corrado, a destra (foto Del Gobbo)


Formisano (dal 43'st) sv


Belmani 6 Gara dal canone inverso rispetto a quella del compagno di reparto. Bene nel primo tempo, nella ripresa cala leggermente i giri del motore


ALLENATORE Castellucci 7.5 Gara preparata davvero bene, nelle gambe e nella testa dei giocatori. Il Colleferro si difende con ordine, ma i suoi alla fine riescono a spuntarla con forza e capacità

ARBITRO Caciotti di Albano Laziale, 6.5 Gara abbastanza semplice da amministrare gestisce bene i cartellini e non perde mai il controllo delle operazioni in campo