Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Le sanzioni del Giudice Sportivo per il mancato svolgimento di Foggia - Latina

Ai nerazzurri, che non si sono presentati in Puglia il 15 febbraio, è stato comminato un punto di penalizzazione e inflitta la sconfitta a tavolino



La sfida Lupa Roma - Latina, nell'occasione al Francesca Gianni si presentò il gruppo 2000 nerazzurro foto©GazzettaRegionaleUn punto di penalizzazione e sconfitta a tavolino per la trasferta di Foggia. E’ questa la decisione del Giudice Sportivo Francesco Magni, in merito al mancato svolgimento della partita Foggia - Latina nel girone E del campionato Allievi Nazionali Legapro. I nerazzurri avrebbero dovuto giocare in casa della formazione rossonera il 15 febbraio, partita che però non si è disputata proprio per l’assenza degli ospiti. Così recita il comunicato ufficiale n. 86 del Settore Giovanile e Scolastico della Figc: “Visto il preannuncio di reclamo della Società Latina relativo alla succitata gara pervenuto a mezzo fax in data 16/02/2015; preso atto che la Società Latina non ha dato seguito al preannuncio di reclamo in merito alla su menzionata gara non disputatasi; visto il referto della gara Foggia – Latina, dal quale si evince che, all’orario fissato per l’inizio dello svolgimento della gara (ore 15.00) e trascorso il tempo di attesa previsto dal regolamento (ore 15.40), la Società Latina non era presente sul campo di giuoco; ritenuto che la Società Latina non ha addotto motivi in merito alla mancata partecipazione alla gara, il Giudice Sportivo infligge alla Società Latina la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0–3, l’ammenda di € 516,00 trattandosi di prima rinuncia nonché la penalizzazione un punto in classifica”. Un passo indietro quindi in graduatoria, che vede i nerazzurri penultimi e, ora, con una sola lunghezza di vantaggio rispetto al fanalino di coda Casertana. La squadra di Prete, che a questo punto viene da quattro sconfitte consecutive, ha più di una settimana per smaltire la rabbia e cercare di preparare al meglio la trasferta di Teramo, vista la sosta del campionato Allievi Legapro fino all’8 marzo.