Notizie

Lepanto Marino e Pomezia: buon test e 1-1 finale

Si chiude in parità la sfida amichevole del Fiore: apre Mercuri alla prima azione, risponde in avvio di ripresa Bianchini. Indicazioni positive per entrambi i tecnici



Le due squadre a centrocampoTermina 1-1 l’amichevole tra la Lepanto Marino e il Pomezia. La sfida, andata in scena al "Domenico Fiore", si è aperta con l’immediato vantaggio dei castellani, che hanno sbloccato il match con Mercuri, ben servito da Bianchi. Decisivo, però, l’errore di Mastella, che si è lasciato sorprendere sul primo palo dal tiro cross del terzino avversario. I primi minuti sono appannaggio della Lepanto, che approccia meglio la partita e affonda con continuità. Con il passare dei minuti, il Pomezia prende in mano il pallino della gara e alza il baricentro, senza riuscire a costruire grossi pericoli per la porta di Brugnettini. Da segnalare una conclusione di Tovalieri, che si è spenta di poco alta, e la botta da fuori di Flore, che ha colpito in pieno il palo a a portiere ormai battuo.

Nella ripresa il Pomezia parte in avanti e trova il pareggio dopo 4’: cross dalla destra e incornata vincente di Bianchini al centro dell’area di rigore. La gara cala di intensità, complice anche la girandola dei cambi, con i due allenatori che mandano in campo numerosi giovani in età di lega. Prima del triplice fischio finale, il Pomezia si rende ancora pericoloso, ma questa volta è l’incrocio dei pali a dire di no alla conclusione della punta pontina. Match che si chiude sull’1-1 e che ha fornito indicazioni positive per i due tecnici. La Lepanto di Diego Leone, ad un mese e mezzo dall’inizio della stagione, ha già messo in mostra una buona fluidità di manovra e alcune individualità di alto livello. Il Pomezia di Francesco Punzi, completamente rinnovato e in attesa dei recuperi di Muratore e Volante, dimostra di aver assimilato i dettami tattici del suo allenatore, mostrando già una buona trama offensiva. Pomezia che tornerà in campo già domani mattina per la terza amichevole estive contro la Pescatori Ostia.