Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Lepanto Marino: superata 2-1 l'Aranova

La formazioni di Leone vince in rimonta nella seconda amichevole precampionato



Arriva la prima vittoria nelle amichevoli precampionato per la Lepanto Marino di mister Diego Leone che, dopo il pari L'ingresso in campo delle due squadrenel primo test con il Pomezia, supera per 2-1 l’Aranova. Una partita a tratti divertente, in cui la Lepanto Marino ha dimostrato carattere, riuscendo a ribaltare l’iniziale vantaggio ospite. Aranova che ha giocato bene, soprattutto in un primo tempo che l’ha vista tenere testa ad una delle migliori formazioni del campionato di Promozione. Il tecnico Leone cambia qualcosa rispetto al pareggio con il Pomezia, preferendo il 4-3-3 al 4-3-1-2 della prima partita. Nella prima frazione la gara è apertissima, con la Lepanto che spinge molto ma che soffre dannatamente le ripartenze dell’Aranova. L’undici castellano sembra infatti troppo sbilanciato e lascia troppo spazio alla formazione avversaria, che infatti passa in vantaggio sul finire del primo tempo grazie alla rete, sugli sviluppi di un corner, di Mariani. Sotto di un gol la Lepanto dimostra grande carattere, iniziando fin da subito a spingere alla ricerca della rimonta. Rimonta che si concretizza in una ripresa giocata a grandissimi livelli dalla formazione di mister Leone. La prima grande occasione per riportare la gara in parità è affidata ai piedi di Vartolo, che si prende la responsabilità di tirare un calcio di rigore conquistato da Davato. Il destro del centrocampista non inquadra però lo specchio e termina alto sopra la traversa, macchiando solo in parte la prestazione del regista castellano, sembrato già in buone condizioni. La Lepanto non si scoraggia e poco dopo si conquista il secondo rigore di giornata, grazie all’ottima incursione di Mastrandrea. Questa volta sul dischetto si presenta Capolei che di potenza insacca in rete l’uno a uno. I castellani vogliono la vittoria e la acciuffano a pochi minuti dalla fine, grazie al guizzo di Dezi, ottimamente servito da uno splendido assist di Capolei. Termina così il secondo test precampionato della Lepanto Marino, con il tecnico Leone che avrà sicuramente ancora molto su cui lavorare, ma che avuto buone risposte dai suoi ragazzi, capaci di mettere in mostra ottime trame di gioco.