Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Lo Sporting Città di Fiumicino stende il Massimina

I ragazzi di Chierchia superano all'inglese la squadra di De Carli con le reti di Faienza e Padula



SPORTING CITTÀ DI FIUMICINO - MASSIMINA 2 - 0


MARCATORI 18´pt Faienza, 20´st Padula

SPORTING CITTA´ DI FIUMICINO Giuffrida, Lupino, De Lio, Pedone, Amante, Limongelli, Bravi, Migliore, Faienza, Padula, Tiano PANCHINABelardo , Venturini, Benvenuto, Mammola, De Liso, Martinelli, Riccio ALLENATORE Chierchia

MASSIMINA Curcio, Carmignani, Verticchio, Murzi, Crugnoli, Colisti, Panzironi, Mortole, Colapietro, De Camillis, Mogrini PANCHINA Nuti, Tortorici, Amorini, Esposito, Morani, Greco, Decet ALLENATORE De Carli


Image titleGli Allievi ´99 del City battono il Massimina, secondo in classifica, con un secco 2 a 0 con una prestazione superlativa, scavalcandolo in graduatoria e sfruttando il passo falso della capolista DLF, conquistano la vetta della classifica. Già dalle prime battute si capisce che lo Sporting Città di Fiumicino è in giornata di grazia e costringe gli avversari a correre spesso a vuoto per tuto il campo, mantenendo sempre saldo il pallino del gioco. Al 18´ è Tiano con una discesa di quaranta metri sulla fascia destra, semina avversari come birilli e dal fondo mette un pallone al centro per l'accorrente Faienza, il quale non sbaglia il gol del vantaggio. Fino alla fine del tempo il ritmo non cambia: molte occasioni per raddoppiare sbagliate per poco e avversari inconcludenti.

La ripresa inizia con i ragazzi di mister Chierchia alla ricerca del raddoppio che poi arriva al 20´ con una grande azione di Faienza. Il giocatore pennella un pallone sulla linea di porta per Padula il quale non deve fare altro che accompagnare il pallone all´interno della rete. La reazione degli ospiti non si vede, anzi è il portiere Curcio che con due belle parate limita i danni per la sua squadra. La partita si conclude dopo tre minuti di recupero.