Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Lo Sporting Hornets parte con una vittoria

La formazione di Carello supera di misura lo Stimigliano grazie al centro di Stillitano



Francesco StillitanoLa Sporting Hornets supera di misura lo Stimigliano e batte il primo colpo in C2. A decretare la vittoria della formazione di mister Carello è un gol di Francesco Stillitano, maturato nella prima frazione di gioco. "Sono molto felice e dedico la rete di oggi mio papà che non c'è più"; queste le parole del giocatore al termine della gara, di una partita nella quale il gialloneri hanno espresso un buon gioco dando inoltre un buon ritmo alla partita. L'imbeccata di Antoniozzi, che ha consentito a Stillitano di saltare il portiere e siglare il goal dell'1-0, non è stata che una delle tante azioni d'attacco ben confezionate dalla squadra di Carello. "Quella contro lo Stimigliano è stata una gara molto dura. Abbiamo giocato bene e avuto molte occasioni. Avremmo potuto segnare prima e, ad ogni modo, segnare di più - l'analisi di Stillitano - spero comunque che continueremo così". "Chi ben comincia è a metà dell'opera", recita un detto, ma, dopo la prima giornata, di strada da fare fino al termine del campionato ce n'è ancora tanta. "Andiamo piano... Siamo appena arrivati in C2. Il nostro obiettivo è la salvezza e ci stiamo allenando bene per agguantarla", aggiunge il giocatore. Il traguardo che l'Hornets vuole raggiungere è chiaro nella testa dei giocatori. Per quanto riguarda, invece, le soddisfazioni personali, Stillitano aggiunge: "Mi piace vincere e divertirmi. Ma, come ogni giocatore, se non vinco non mi diverto". Ora, in casa Hornets, tutti a riposo. Da lunedì testa alla trasferta contro l'Italpol, squadra che nella prima giornata ha raccolto un punto fuori casa contro il Real Fabrica (2-2).