Notizie
Categorie: Dilettanti

Lo Sporting non brilla, ma centra i 3 punti col Pro Appio

Gli arancioneri di Torbellamonaca battono di misura i neroverdi in rimonta, grazie ai gol dei cugini Valentino



SPORTING TORBELLAMONACA-PRO APPIO 2-1 

MARCATORI 32' Cortella (P), 39' G. Valentino (S), 64' F. Valentino (S) 

SPORTING TORBELLAMONACA Magretti, Remiddi, Passeri, R. Valentino (46' Alberta), Mancuso, G. Valentino, Galasso, Cesari, Abatecola (51' Giusto), F. Valentino, Ciancamerla (61' Taglieri) PANCHINA Morelli, Mascioli, De Crescenzo, Vernile ALLENATORE Fiaschetti 

PRO APPIO Presciuttini, Troccia, Lanciano, Lucidi, Della Torca, Cortesi, Filippone, Cannella, Cortella, Colasanti, Di Francesco (68' Di Muro) PANCHINA Ciliento, Laoreti, Liotti 

ARBITRO Berardi di Roma 2 

NOTE Allontanato al 64' l'allenatore Fiaschetti (S) 


Morelli (Sporting Tbm)Non una grande prestazione per lo Sporting Torbellamonaca, nella ventottesima giornata di Seconda Categoria girone H. Ma gli arancio-neri hanno comunque conquistato la vittoria: a farne le spese è il Pro Appio, squadra senza più nulla da chiedere al campionato ma che ha onorato la partita, mostrando buoni elementi ed una bella organizzazione di gioco. Con questo successo gli uomini di Fiaschetti si portano a -2 dalla capolista Real Cava Frattocchie, battuta per 2-0 dall'Ar.Ce.Fo Football Club. Il Torbellamonaca scende in campo col 4-3-3: in attacco giocano Galasso, Abatecola e Ferdinando Valentino. Il Pro Appio replica col 4-3-1-2: Colasanti gioca a sostegno delle punte Cortella e Di Francesco. Gli ospiti sembrano partire meglio, ma sono i locali a creare le prime occasioni da rete. Al 6' imbucata di Abatecola per Ferdinando Valentino, che prova un tiro-cross e coglie la traversa. Al 12' Passeri ruba palla a centrocampo e Ferdinando Valentino serve Ciancamerla, che prova il destro da fuori area ma la palla esce di un paio di metri. Al 32' Ciancamerla effettua un bel passaggio per Ferdinando Valentino, che ci prova da posizione defilata e Presciuttini respinge. Sul capovolgimento di fronte arriva la rete che apre le marcature: Colasanti sulla destra evita due avversari e serve al centro Cortella, che insacca con una precisa zampata. Al 38' Cannella cerca il raddoppio con un tiro rasoterra dalla distanza, ma la sfera termina di poco a lato. Un minuto dopo il punteggio torna in parità: angolo dalla destra di Ciancamerla, Giannantonio Valentino devia di testa e la palla finisce in rete dopo aver toccato il palo. Si va dunque al riposo sull'1-1. Nella ripresa il Torbellamonaca cerca di partire forte nel tentativo di completare la rimonta. Al 15' ci prova Ciancamerla da fuori area e la sfera termina tra le braccia di Presciuttini. Il 2-1 arriva quattro minuti dopo: Galasso parte in contropiede, supera due avversari e passa a Ferdinando Valentino, che segna con un gran sinistro al volo dal limite dell'area. Il Pro Appio cerca di reagire ma fatica a rendersi pericoloso; faticano anche i padroni di casa, che sbagliano qualche passaggio di troppo. Lanciano cerca il pareggio da fuori area, ma la sfera termina distante dalla porta. Al 34' anche Colasanti ci prova dalla distanza e la palla finisce alta di un paio di metri. Sull'altro fronte, al 39', sono veementi le proteste per un presunto fallo in area su Galasso, ma l'arbitro non assegna il rigore. Non accade nient'altro degno di nota. Lo Sporting Torbellamonaca ora è atteso dall'ultima trasferta stagionale: domenica sarà ospite del Centro Sportivo Primavera, che occupa l'undicesimo posto. Rimane decimo il Pro Appio, che domenica disputerà l'ultima gara interna della stagione, contro lo Sport Club Dacica, quindicesimo in classifica.