Notizie
Categorie: Dilettanti

Lo Sporting non si ferma più: ko anche il Real 100Celle

Corre sempre più veloce la formazione di Fiaschetti che passa anche in trasferta segnando tre gol



REAL100CELLE-SPORTING TORBELLAMONACA 1-3 

MARCATORI 63' Cesari (S), 83' Ciancamerla (S), 84' Galasso (S), 88' Muscia (R) REAL100CELLE Campanile, Angiolosanto, Vitaletti (26' Zudoli), Fiorenza, Del Monaco, Veglia, Di Maggio (78' De Vivo), Pesolillo, Poloni, Ridolfi, Todaro (61' Muscia) PANCHINA Di Canio, Vitali, Viotti ALLENATORE Frasca 

SPORTING TORBELLAMONACA Magretti, G. Valentino, Remiddi, Ciancamerla, Passeri, Mascioli, Vernile (73' Gadaleta), Cesari, Taglieri (55' Galasso), F. Valentino (85' De Crescenzo), Mollica PANCHINA Bragetti, Abatecola ALLENATORE Fiaschetti (squalificato) 

ARBITRO Canali di Roma 1 


Uno scatto del matchVittoria meritata per lo Sporting Torbellamonaca che, nella ventunesima giornata di campionato, si impone per 3-1 in casa del Real100Celle. E' ovviamente un successo importante per gli arancio-neri, che restano in vetta alla classifica (a pari punti con Real Cava Frattocchie edAr.Ce.Fo Football Club). Per i locali, prestazione sottotono: oltre ad aver creato poche occasioni, dopo un primo tempo in cui hanno tenuto abbastanza bene il campo, sono calati nella ripresa faticando anche solo nel superare la metà campo. Roberto Frasca, che deve fare i conti con qualche defezione, dispone i suoi col 4-2-3-1, con Poloni unica punta e Di Maggio, Ridolfi e Todaro sulla trequarti. Fabrizio Fiaschetti (squalificato) deve rinunciare a Raffaele Valentino e Mancuso (anch'essi squalificati), mentre Abatecola per un problema fisico è costretto ad accomodarsi in panchina: anche il tecnico ospite sceglie il 4-2-3-1, con Vernile, Mollica e Ferdinando Valentino a sostegno dell'unica punta Taglieri. E' lo Sporting a partire meglio. Al 3' Ferdinando Valentino si accentra da sinistra e prova un diagonale, ma Campanile è bravo a respingere. Al 10' bel passaggio in avanti di Ferdinando Valentino per Vernile, che viene contrastato dalla provvidenziale uscita bassa di Campanile. Col passare dei minuti la gara si fa più equilibrata, ma entrambe le squadre faticano nel rendersi pericolose. Prima dell'intervallo, infatti, arriva un solo tiro degno di nota. Al 33', sugli sviluppi di una punizione di Fiorenza, Zudoli (subentrato all'infortunato Vitaletti) tira dal limite dell'area e Magretti blocca in tuffo. Le due formazioni vanno quindi al riposo sullo 0-0. Nella ripresa lo Sporting scende in campo intenzionato a fare la partita, mentre il Real100Celle fatica a reagire. I primi a provarci sono Ferdinando Valentino (su punizione) e Galasso (su cross di Cesari), ma entrambi i tentativi terminano distanti dalla porta. Al 18' si sblocca il risultato: su angolo di Ferdinando Valentino, Cesari prova una potente incornata e piega le mani a Campanile. Il gol sembra dare ulteriore coraggio agli ospiti, che al 21' ci provano con un diagonale dalla sinistra di Ferdinando Valentino, che esce di poco. Col passare dei minuti anche la squadra di casa cerca di affacciarsi in avanti, ma gli avversari tengono bene, non rinunciano ad attaccare e nel finale trovano un "uno-due" micidiale. Al 38', su passaggio di Ferdinando Valentino, Ciancamerla entra in area e con un destro chirurgico trova l'angolino più lontano; passa un minuto e Mollica allarga il gioco sulla destra per Ferdinando Valentino che fa partire un cross basso, Galasso è tutto solo ed insacca di sinistro. Lo Sporting con questa terza rete arriva a quota 100 gol fatti in questo biennio in Seconda Categoria, mentre Ferdinando Valentino può festeggiare il suo terzo assist in questa partita. Al 43' il team locale accorcia le distanze: su punizione dalla destra, Magretti riesce solo a sfiorare in uscita e Muscia calcia in rete a porta vuota. E' l'ultima emozione della gara. Sabato prossimo lo Sporting Torbellamonaca è atteso da un big match, visto che ospiterà l'Ar.Ce.Fo Football Club. Il Real100Celle, invece, farà visita (domenica) al campo dello Sport Club Dacica.