Notizie

Lodigiani da urlo, la Perconti cade per la prima volta

La banda di Scardini rifila il primo pesante ko ai blaugrana. Carso e Tor Tre Teste ok, Certosa che rimonta!



Lodigiani, che vittoria con la Vigor Perconti (foto ©Del Gobbo)La grande notizia di giornata è che la Vigor Perconti capolista è caduta per la prima volta da inizio campionato. A matare i blaugrana ci ha pensato la Lodigiani di mister Scardini, che con una prestazione da urlo (0-5 pesantissimo), sicuramente la migliore stagionale, ha centrato il quarto successo consecutivo. I biancorossi mantengono così la terza piazza, sempre con due lunghezze di ritardo dalla Polisportiva Carso, che sembra finalmente esser riuscita a mettersi alle spalle un periodo opaco portando a casa la seconda vittoria del nuovo anno contro il Giardinetti. E attenzione al prossimo turno, perché i pontini se la vedranno proprio contro la Perconti per uno scontro al vertice che si prospetta spettacolare, con la squadra di Simonetta che avrà una grande opportunità di arrivare al giro di boa con appena due punti di distanza dai rivali. Dopo il brusco stop dello scorso turno torna a sorridere l’Atletico 2000, vincente di misura sul proprio campo contro la Romulea. La compagine di Cortini resta lì nelle parti alte della classifica, a pari punti con la Tor Tre Teste, che ha costretto il Futbolclub alla terza sconfitta consecutiva tra la fine del vecchio e l’inizio del nuovo anno. Con una rimonta pazzesca il Certosa supera tra le mura amiche il Ceprano: i neroverdi di Brunetti, sotto di due gol dopo appena 13 minuti, ribaltano tutto e nel finale trovano la fiammata che mette al tappeto gli avversari, i quali  vedono sfumare la chance di abbandonare l’ultima piazza della graduatoria. Dopo il doppio miracolo con Romulea e Atletico 2000, per l’Aprilia arriva un pari esterno con il San Donato Pontino, mentre il Pro Roma s’impone con un pokerissimo sul San Lorenzo agganciando proprio i rivali al penultimo posto a quota 10 punti.