Notizie
Categorie:

Lombardia Under 15 campione, battuto il Lazio in finale

Le ragazze di Macidonio ko nell'ultimo atto del Torneo delle Rappresentative regionali Under 15. Vigliucci sblocca, ma poi si scatenano le lombarde



LOMBARDIA – LAZIO 4-1

MARCATORI Vigliucci (Lazio), Baldi (Lombardia), Baldi (Lombardia), Magri (Lombardia), Magri (Lombardia)

LOMBARDIA Brevi, Badiali, Baldi, Boglioni, Capucci, Colombo, Fadini, Giani, Gino, Fatiga, Magri, Pini, Moroni, Panzeri, Ripamonti, Tamborini ALLENATORE Meroni

LAZIO Franco, Sclavo, Orlando, Macrì, Angelini, Capitta, Tumbarello, Corrado, Visentin, Greggi, Manca, Casteltrione, Vigliucci, Berarducci, Rafe, De Angelis ALLENATORE Macidonio

ARBITRO Maria Sole Ferieri Caputi di Livorno

ASSISTENTI Trasciattti e Petrini

Image title

La Lombardia si riconferma, dopo lo scorso anno, vincitrice del Torneo delle Rappresentative regionali Under 15 femminile. E’ il Lazio a passare in vantaggio dopo due minuti di gioco, ma le ragazze lombarde ribaltano immediatamente il risultato con tre gol, mantenendo il vantaggio sino alla fine.

La selezione lombarda, guidata dal tecnico Giancarlo Meroni, dimostra, anche nella sfida finale, maturità tecnica e vigore atletico, tutte qualità che consentono di tenere sempre sotto pressione le avversarie, nonostante il clima torrido. Dal canto suo, la compagine laziale di mister Macidoni, parte molto bene, siglando in apertura la rete del vantaggio momentaneo con Vigliucci. Immediata la replica delle lombarde, ispirate da un'incontenibile Sara Baldi che realizza due reti, di testa e dalla distanza. Tanto generosi, quanto infruttuosi i tentativi del Lazio, mentre la Lombardia ribadisce la propria superiorità con la doppietta di Serena Magri, a segno nel secondo e nel terzo tempo, portando a 4 le reti della vittoria finale. Al Lazio rimane il secondo posto – meglio della scorsa stagione, terzo – e il premio fair play,  andato a Chiara Capitta, capitano della selezione laziale.Il Torneo delle Rappresentative Regionali Under 15 chiude la stagione dei campionati giovanili. 7 finali, 5 titoli assegnati , circa 1000 tra ragazzi e ragazze coinvolti, 76 partite giocate, circa 20.000 spettatori complessivi nei 12 impianti sportivi  utilizzati: sono i numeri  salienti dell’impegno organizzativo messo in campo dal Settore Giovanile e Scolastico della Figc in provincia di Siena durante questa lunga kermesse giovanile, iniziata il 10 giugno e conclusa oggi.